Italia markets open in 6 hours 32 minutes
  • Dow Jones

    31.802,44
    +306,14 (+0,97%)
     
  • Nasdaq

    12.609,16
    -310,99 (-2,41%)
     
  • Nikkei 225

    28.862,61
    +119,36 (+0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1843
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    44.459,02
    +630,84 (+1,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.067,09
    +42,88 (+4,19%)
     
  • HANG SENG

    28.540,83
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    3.821,35
    -20,59 (-0,54%)
     

Gualtieri: "Rinvio delle tasse per tutte le attività con perdite"

Claudio Paudice
·Giornalista, L'HuffPost
·1 minuto per la lettura
The Italian Minister of Economy Roberto Gualtieri participates at the second edition of the Festival of the Cities. Rome (Italy), October 1st 2020 (Photo by Samantha Zucchi/Insidefoto/Mondadori Portfolio via Getty Images) (Photo: Mondadori Portfolio via Getty Images)
The Italian Minister of Economy Roberto Gualtieri participates at the second edition of the Festival of the Cities. Rome (Italy), October 1st 2020 (Photo by Samantha Zucchi/Insidefoto/Mondadori Portfolio via Getty Images) (Photo: Mondadori Portfolio via Getty Images)

Il governo si appresta a varare grazie allo scostamento da 8 miliardi nuove misure “a partire dal rinvio delle nuove scadenze tributarie per i settori più colpiti con un decreto ristori quater adottato subito dopo il voto del Parlamento” sullo scostamento con l’intenzione di “estendere la misura non solo ai settori delle misure restrittive ma a tutti i settori economici con perdite”. Così il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri in audizione sulla manovra.

La manovra ha un valore di “circa 39 miliardi” di cui “24,6 miliardi” in deficit e “ulteriori 14,5 miliardi attraverso l’impiego delle risorse del Next Generation Eu. Al netto del nuovo scostamento siamo a oltre 70 miliardi di stimolo espansivo”, ha detto Gualtieri, nel corso dell’audizione nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato sulla manovra.

Si prospettano “rischi al ribasso del Pil nel breve termine ma non riteniamo che sarà tale da impattare i risultati in misura macroscopica”, a fronte di una previsione di caduta del Pil del 9% nel 2020, “c’è spazio per una caduta congiunturale nel quarto trimestre fino al 4%, cioè fino al 4% di contrazione si manterrebbe una caduta del Pil del 9%” quest’anno. Gualtieri ha aggiunto che “ci sarebbe sul 2021 un effetto di trascinamento più negativo, ma il risultato annuo dipenderà da entità e tempistica del rimbalzo una volta tornata sotto controllo” la situazione dopo la pandemia, in questo senso “le notizie sui vaccini sono incoraggianti. A inizio anno il governo valuterà l’opportunità di rivedere la previsione di crescita dell’economia nel 2021″, ha detto.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.