Italia markets close in 7 hours 55 minutes
  • FTSE MIB

    24.559,97
    +94,02 (+0,38%)
     
  • Dow Jones

    33.852,53
    +3,07 (+0,01%)
     
  • Nasdaq

    10.983,78
    -65,72 (-0,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.968,99
    -58,85 (-0,21%)
     
  • Petrolio

    78,74
    +0,54 (+0,69%)
     
  • BTC-EUR

    16.339,93
    +288,27 (+1,80%)
     
  • CMC Crypto 200

    401,41
    +12,69 (+3,26%)
     
  • Oro

    1.769,30
    +5,60 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,0346
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    3.957,63
    -6,31 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    18.597,23
    +392,55 (+2,16%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.953,23
    +18,79 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8648
    +0,0009 (+0,10%)
     
  • EUR/CHF

    0,9856
    +0,0008 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,4038
    +0,0014 (+0,10%)
     

H3 Dynamics completa il primo volo al mondo con la sua tecnologia proprietaria delle gondole di propulsione elettrica a idrogeno distribuita

  • Le gondole di propulsione installate sotto le ali liberano spazio in fusoliera per passeggeri e merci

  • Tra i mercati immediati vi sono eVTOL, dirigibili e UAV ad ala fissa

  • Il passo successivo sarà accrescere il livello di potenza adattandolo a velivoli da 2-4 passeggeri entro la fine del 2023

TOLOSA, Francia, November 23, 2022--(BUSINESS WIRE)--Per la prima volta in assoluto il futuro dell'aviazione a idrogeno alimentato dalle gondole di propulsione a idrogeno distribuita di H3 Dynamics ha preso il volo in Francia.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20221121006006/it/

H3 Dynamics distributed hydrogen electric nacelles proven on first flight (Photo: Business Wire)

Dopo aver annunciato il suo concetto di aviazione a idrogeno nel 2018, H3 Dynamics è stata citata nel corso di una conferenza stampa presso lo Studio Ovale il giorno successivo e ha dato il via a quello che è diventato un movimento globale per l'aviazione alimentata a idrogeno.

Nel mese di novembre 2021, H3 Dynamics ha completato il primo prototipo funzionante di gondola a propulsione a idrogeno e nel mese di luglio 2022 è decollato dall'aeroporto "Hub Drones - Systematic", nelle vicinanze di Parigi, il primo sistema a pod distribuito installato su un velivolo in scala ridotta; il volo del velivolo a idrogeno è stato autorizzato dalle autorità francesi per l'aviazione civile (DGAC).

L'approccio della gondola autonoma di H3 Dynamics risponde a quei problemi tecnici, di sicurezza e costo che gli sviluppatori di velivoli a idrogeno potrebbero dover affrontare in futuro. L'obiettivo viene raggiunto posizionando le celle a idrogeno e a combustibile più compatte su una serie di gondole di propulsione collaborativa sotto le ali. Secondo un nuovo studio del 2022, il mercato globale delle gondole di propulsione giungerà a quota 7 miliardi di dollari entro il 2030; il documento punta i riflettori sulla soluzione a idrogeno di H3 Dynamics come nuova opportunità per il settore.

Altri promotori di velivoli a idrogeno con maggior visibilità utilizzeranno aerei di dimensioni superiori molto prima, ma tramite la conversione degli aerei esistenti con le celle a combustibile utilizzate in campo automobilistico e immagazzinando grandi volumi di idrogeno gassoso o liquido all'interno della fusoliera principale.

"Non solo la nostra prima priorità è la sicurezza, ma non vogliamo che l'idrogeno tolga spazio per il trasporto merci e passeggeri che genera entrate", ha affermato Taras Wankewycz, fondatore e CEO di H3 Dynamics. La distribuzione di sistemi compatti risolve inconvenienti tecnici quali la gestione termica e aumenta la sicurezza grazie alla ridondanza multipla.

Il velivolo di prova da 25 kg di H3 Dynamics, con la sua autonomia di volo elettrico fino a 900 km con alimentazione a idrogeno liquido, o fino a 350 km con idrogeno pressurizzato, rappresenta fin d'ora un progresso radicale. Il design della gondola, installata all'esterno, libera inoltre 30 l di volume della fusoliera, senza ingombro di idrogeno né di elementi di propulsione all'interno del velivolo. Le gondole a idrogeno di H3 Dynamics potrebbero potenzialmente essere utilizzate come retrofit installabile "a scatto" per gli eVTOL senza pilota alimentati a batteria o per i droni cargo ad ala fissa.

In previsione di voli di durata molto superiore con mezzi a idrogeno senza pilota, H3 Dynamics ha iniziato a occuparsi della sicurezza dello spazio aereo con società leader mondiali nel controllo del traffico aereo. L'azienda ha maturato esperienza con servizi di dati aziendali a volume elevato implementati in città smart come Singapore, abbinandoli poi gradualmente a stazioni di ricarica indipendenti dai droni.

Partendo dal livello inferiore dell'impegno normativo e di certificazione, H3 Dynamics non deve attendere fino al 2035 per dare il via al suo percorso commerciale. "Dobbiamo tutti imparare oggi, a partire da applicazioni commerciali di dimensioni contenute, per poi aumentare gradualmente le dimensioni degli aeromobili, in collaborazione con tutte le parti interessate, in particolare con le autorità di regolamentazione".

H3 Dynamics si sta preparando fin d'ora alle fasi successive.

Sta valutando l'integrazione dell'idrogeno liquido nel quadro di uno sviluppo congiunto con l'ISAE-SUPAERO di Tolosa avviato nel 2019. L'obiettivo è una traversata storica e simbolica dell'Atlantico con alimentazione elettrica a idrogeno entro i prossimi due anni.

E con gli esperimenti nel campo aeroportuale che alimentano la capacità 'digital twin' dell'azienda in materia di progettazione di velivoli a idrogeno, H3 Dynamics ora sta lavorando a una piattaforma di nuova generazione alimentata da 6 sistemi indipendenti di gondole elettriche a idrogeno. L'aereo sarà dotato di capacità di rifornimento rapido e verrà utilizzato come banco di prova per la tecnologia di propulsione elettrica a idrogeno di H3 Dynamics per il futuro.

Informazioni su H3 Dynamics: www.h3dynamics.com

La missione a lungo termine di H3 Dynamics è decarbonizzare il comparto aereo con una soluzione tecnologica esclusiva imperniata sulla propulsione elettrica a idrogeno distribuita, oltre che su soluzioni di rifornimento a terra. Con la continua maturazione delle opportunità commerciali per l'aviazione a idrogeno nel trasporto passeggeri, la società implementa una tabella di marcia progressiva di prodotti e servizi che risolvono i problemi di sicurezza, tecnologici e normativi a partire da proposte semplici e di dimensioni contenute, che salgono poi di scala e complessità nel corso del tempo. Attualmente con l'azienda collaborano 95 dipendenti presso le 3 sedi regionali di Tolosa, Austin e Singapore, che servono clienti in tutto il mondo. H3 Dynamics fa parte dell'Alliance for Zero Emission Aviation, sotto l'egida della Commissione europea, del Lufthansa Cleantech Hub, della Paris Advanced Air Mobility Alliance e dell'Aerospace Valley a Tolosa.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20221121006006/it/

Contacts

Taras Wankewycz
CEO, H3 Dynamics
taras@h3dynamics.com