Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.156,69
    +265,67 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    12.113,79
    +226,34 (+1,90%)
     
  • Nikkei 225

    27.685,47
    -8,18 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,0731
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    21.616,87
    +128,40 (+0,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    534,56
    +8,61 (+1,64%)
     
  • HANG SENG

    21.298,70
    +76,54 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.164,00
    +52,92 (+1,29%)
     

Harry e Meghan contro la royal family: «Un gioco sporco contro di noi»

È destinato a far discutere a lungo il documentario «Harry e Meghan», in arrivo su Netflix.

Nel secondo trailer dell’esplosivo show, il Duca di Sussex ha insinuato che alcuni membri della royal family abbiano fatto filtrare alcune notizie su di lui e la moglie Meghan, inventandone altre di sana pianta per la gioia dei tabloid britannici.

«C’è una gerarchia di famiglia: alcune storie trapelano, ma altre sono inventate», dichiara il principe.

Mentre scorrono sullo schermo alcune immagini in cui Meghan è inseguita dai paparazzi, in un film già visto con la defunta madre Diana, il 38enne ha rincarato la dose: «È un gioco sporco, il dolore delle donne che entrano in questa istituzione con il matrimonio, questa frenesia alimentare».

«Mi sono reso conto che non ci avrebbero mai protetto», ha ammesso l’ex attrice. «Ero terrorizzato, non volevo che la storia si ripetesse», ha aggiunto il principe.

Il trailer si conclude con Harry che drammaticamente afferma: «Nessuno conosce la verità per intero. Solo noi la conosciamo».

Il giornalista britannico Piers Morgan, noto critico di Harry e Meghan, ha detto ai suoi follower su Twitter di essere rimasto «traumatizzato» dall’ascolto della sua voce nel trailer.

«BREAKING NEWS: La principessa Pinocchio e il Principe Ipocrita usano la mia voce per vendere la loro nuova orribile serie. Sono traumatizzato da questo sfruttamento», ha twittato.

Il primo dei tre episodi di «Harry & Meghan» verrà rilasciato su Netflix giovedì, mentre i successivi arriveranno sulla piattaforma streaming il 15 dicembre.