Italia markets open in 3 hours 51 minutes
  • Dow Jones

    35.064,25
    +271,55 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    14.895,12
    +114,62 (+0,78%)
     
  • Nikkei 225

    27.744,24
    +16,14 (+0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1823
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • BTC-EUR

    34.279,49
    +608,28 (+1,81%)
     
  • CMC Crypto 200

    997,79
    +21,89 (+2,24%)
     
  • HANG SENG

    26.091,81
    -112,88 (-0,43%)
     
  • S&P 500

    4.429,10
    +26,44 (+0,60%)
     

Harvard Business School Club of Italy, Petrone e Lugiato ai vertici

·2 minuto per la lettura

Raffaele Petrone (gestore di Private Equity) presidente, Paolo Lugiato (Chief Operating Officer di Auditel) vicepresidente, guideranno l’Harvard Business School (HBS) Club of Italy, l’associazione che riunisce gli ex studenti della famosa Business School americana residenti in Italia. Li ha eletti l’annuale assemblea generale che ha rinnovato anche il consiglio di amministrazione composto da Franca Bertagnin Benetton (Amministratore Delegato di Evoluzione S.p.A., Consigliere di Edizione S.r.l. e Benetton Group, per citarne solo alcuni), Massimiliano Catanese (Director KPMG), Marco Colombo (CEO di Partecipazioni Industriali Group), Matteo Coppola (Managing Director e Senior Partner di Boston Consulting Group a Milano), Andrea Costantini (Vice Presidente Esecutivo del Gruppo Agrati), Jean-Pierre Di Benedetto (Managing Partner del fondo di Private Equity pan-europeo Argos Wityu) e Samuele Pasi (consulente indipendente di M&A advisory, ex Direttore Generale di ArcelorMittal Italia e dirigente JPMorgan).

“Sono profondamente onorato di essere stato nominato Presidente dell'Associazione. È estremamente stimolante lavorare con leader aziendali, manager del mondo finanziario, accademici e imprenditori di diverse generazioni della nostra comunità. In un momento in cui il nostro Paese sta superando l’emergenza sanitaria, miriamo a dare energia all’organizzazione e supportare la presenza dell’Harvard Business School in Italia focalizzando il nostro confronto su importanti temi di business, management, economia, finanza e cultura. Senza dubbio, con il supporto dei nostri eccezionali membri del Cda, affronteremo le sfide e consentiremo a molti dei diplomati di HBS in Italia di promuovere la loro crescita personale, leadership e apprendimento continuo nello spirito dei valori della nostra comunità”, ha dichiarato Petrone.

L’Harvard Business School Club of Italy è un’organizzazione non profit che conta alcune centinaia di membri divisi tra imprenditori, manager e accademici, residenti in Italia. L’associazione è una network sociale e professionale il cui obiettivo è fare la differenza influenzando la comunità, promuovendo la leadership e l'apprendimento continuo.

Di recente, diversi esponenti di spicco della comunità imprenditoriale italiana hanno partecipato agli eventi tenuti dal Club, tra i quali: Vittorio Colao (attuale Ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale ed ex CEO del Gruppo Vodafone) e Corrado Passera (attuale CEO di Illimity Bank). L’associazione ha anche ospitato discussioni con diversi noti professori di Harvard, tra cui il precedente rettore Nitin Nohria, nonché personalità straniere come Anthony Scaramucci, il finanziere americano che è stato direttore delle comunicazioni della Casa Bianca durante la presidenza di Donald Trump.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli