Italia markets open in 1 hour 42 minutes
  • Dow Jones

    32.196,66
    +466,36 (+1,47%)
     
  • Nasdaq

    11.805,00
    +434,00 (+3,82%)
     
  • Nikkei 225

    26.565,98
    +138,33 (+0,52%)
     
  • EUR/USD

    1,0406
    -0,0011 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    29.222,25
    +610,90 (+2,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    682,74
    +1,64 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    19.859,59
    -39,18 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    4.023,89
    +93,81 (+2,39%)
     

Hera: ancora in rialzo sulla scia delle presentazione del piano al 2025

·1 minuto per la lettura

Buona performance in Borsa per Hera che con il rialzo di oggi mette a segno un +5,5% nelle ultime due sedute e si porta a 3,66 euro ad azione. Il cda della società bolognese, operante in settori fondamentali come l'energia, l'acqua e i servizi ambientali, ha approvato ieri il nuovo piano al 2025 ed è stato apprezzato dal mercato. Il piano prevede un margine operativo lordo a fine piano di 1,4 miliardi (+277 milioni rispetto al 2020), investimenti industriali e finanziari complessivi per oltre 3,8 miliardi e un dividendo previsto in crescita fino a 14,5 centesimi per azione nel 2025 (+32% rispetto all'ultimo dividendo pagato). Gli utili netti per azione sono stimati anch'essi in aumento del 5,7% medio annuo fino al 2025. In una nota il presidente esecutivo di Hera, Tomaso Tommasi di Vignano ha commentato, "Il piano industriale al 2025 del Gruppo Hera traccia nuovi obiettivi di sviluppo per la nostra azienda, in termini sia economici sia di sostenibilita'. Per raggiungerli abbiamo stanziato importanti investimenti, per continuare a realizzare progetti all'avanguardia nei territori in cui siamo storicamente presenti e ampliare il nostro perimetro, cogliendo le migliori opportunita' di competizione nei settori ancora molto frammentati in cui operiamo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli