Italia Markets closed

Hong Kong, 70enne rimane ucciso durante gli scontri

Voz

Roma, 15 nov. (askanews) - Un altro morto a Hong Kong a seguito degli scontri di piazza. Secondo la Bbc un 70 enne addetto alle pulizie è rimasto ucciso a causa del lancio di oggetti in cui sarebbe icappato, durante la pausa pranzo, in uno scontro tra manifestanti e forze dell'ordine. Pechino ha condannato la vicenda.

Un nuovo episodio che aggrava il clima di già altissima tensione nell'ex protettorato britannico, dopo che ieri è intervenuto il presidente cinese Xi Jinping avvertendo minaccioso che gli scontri stanno minando il principio di "un Paese due sistemi".