Italia Markets open in 3 hrs 51 mins

Hotel, investimenti per due miliardi nel primo semestre 2019

Glv

Roma, 17 gen. (askanews) - Nel primo semestre del 2019 in Italia ci sono stati investimenti per circa due miliardi di euro nel settore alberghiero. Lo rileva un report di Nomisma, secondo cui quello alberghiero è "un mercato in crescita se si pensa che l'Italia, con 33mila alberghi e 1,1 milioni di camere, possiede il più grande portafoglio ricettivo in Europa (seguita da Germania e Spagna) collocandosi in terza posizione assoluta a livello mondiale". E oltre la metà degli investimenti alberghieri in Italia proviene dall'estero (un quarto è di origine extra-europea). Circa la metà è concentrata su Roma, seguita a distanza da Milano, Venezia e Firenze.

I dati sono contenuti nello studio "Una finestra sull'Italia, scenari e prospettive per gli investimenti alberghieri" che Nomisma presenterà il 23 gennaio a Milano, nel corso della decima edizione del "Re Italy Winter Forum 2020", la convention del real estate organizzata nella sede di Borsa Italiana da Monitorimmobiliare e Monitorisparmio.

Una giornata che vedrà oltre duemila partecipanti, 15 convegni, la partecipazione del 95% delle società del settore con un fatturato superiore ai 20 milioni di euro e il 98% dei fondi immobiliari. Grande spazio sarà dato alle prospettive per il 2020 delle agenzie di rating e della finanza immobiliare, con approfondimenti sugli investimenti alternativi e sugli investitori stranieri in Italia, con la presentazione di nuovi progetti di sviluppo e di rigenerazione urbana.