Italia Markets open in 4 hrs 59 mins

HP: cda rigetta all'unanimità offerta Xerox: 'non è nel migliore interesse azionisti'

Laura Naka Antonelli

Il cda del colosso software HP ha rigettato all'unanimità l'offerta di acquisizione presentata da Xerox, motivando la decisione con il fatto che l'offerta sottovaluterebbe la compagnia e non sarebbe nel miglior interesse degli azionisti.

Xerox aveva offerto 22 dollari per azione, per il 77% in cash e il 23% in azioni (equivalente di 17 dollari in cash e 0,137 azioni Xerox per ogni azione HP).

Lo scorso ottobre, HP ha annunciato che taglierà tra 7.000 e 9.000 dipendenti entro la fine dell'anno fiscale 2022, nell'ambito di un piano di ristrutturazione ambizioso che, stima, consentirà un risparmio di 1 miliardo di dollari l'anno.

Secondo i dati di FactSet, i tagli ammonteranno a quasi il 16% della forza lavoro mondiale di HP, pari a 55.000 unità.