Italia Markets close in 2 hrs 28 mins

Hsbc (-6,64%) e Standard Chartered (-5,17%) aggravano ribassi

Voz
·1 minuto per la lettura

Roma, 21 set. (askanews) - Si aggravano ulteriormente negli scambi a Londra i crolli di Hsbc e Standard Chartered già registrati sulle quote scambiate nella piazza di Hong Kong. I due giganti bancari globali sono finiti tempesta a seguito di resoconti su una enorme mole di dati riguardanti movimentazioni di fondi sospetti. Operazioni che sarebbero andate avanti almeno due decenni. A tarda mattina a Londra le azioni Hsbc accusano un meno 5,64%, Standard Chartered segna meno 5,17%, accentuando minimi pluriennali. La vicenda ha trainato al ribasso la Borsa di Hong Kong, che ha chiuso al meno 2,06% mentre il resto dell'Asia, seppur debole ha mostrato cali più moderati. Shanghai meno 0,63%, Seul meno 0,95%, Tokyo ha chiuso in rialzo dello 0,18%. La vicenda aggiunge nervosismo sulle piazze europee, che invece accusano pesati cadute con il continuo aumentare dei casi di coronavirus che fa temere nuovi lockdown e nuove turbolenze economiche. A fine mattina Francoforte segna meno 2,60%, Londra meno 2,985, Parigi meno 2,54%, Milano meno 2,79%.