Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    46.293,88
    -4.587,00 (-9,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1021
    -0,0012 (-0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

I 90 anni di Mikhail Gorbaciov. Gli auguri di Putin e Mattarella

Carlo Renda
·Vicedirettore HuffPost
·2 minuto per la lettura
Gorbaciov (Photo: getty)
Gorbaciov (Photo: getty)

Mikhail Gorbaciov compie 90 anni. L’ultimo leader sovietico divide ancora l’opinione pubblica in Russia mentre la sua figura è molto apprezzata in Occidente per il suo tentativo di riformare l’Urss, per la sua apertura ai valori democratici e per il suo contributo alla fine della Guerra Fredda.

Nato nel 1931 in Russia meridionale, il padre della perestroika ha fatto una rapida carriera fino ad arrivare al vertice dello Stato nel 1985, in un periodo difficile per l’Urss. Nel 1990 gli viene assegnato il Nobel per la Pace. Ma un anno dopo, nell’agosto del 1991, viene organizzato un golpe contro di lui e i carri armati invadono Mosca. Il colpo di Stato fallisce e i congiurati avversi alle riforme di Gorbaciov ottengono l’effetto opposto a quello desiderato: non fanno cioè altro che avvicinare la fine dell’Urss, che si sgretola in pochi mesi.

Vladimir Putin ha inviato un telegramma di auguri a Gorbaciov, sottolineando la sua importanza nella storia del mondo. “Lei appartiene di diritto alla costellazione degli uomini di Stato notevoli, distinti ed eminenti dei tempi moderni che hanno esercitato un’influenza significativa sul corso della storia della patria e del mondo”, ha scritto Putin sul documento pubblicato online dal Cremlino. Gorbaciov in passato ha spesso criticato Putin per le sue tendenze autoritarie e si è scagliato contro il partito putiniano Russia Unita affermando che “assomiglia alla peggior copia del Pcus”. A volte ha però difeso le scelte di Putin in politica internazionale.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato a Mikhail Gorbaciov un messaggio di auguri: “La ricorrenza del suo novantesimo compleanno mi offre la gradita opportunità di farle pervenire i più cordiali rallegramenti e i migliori auguri della Repubblica italiana. Il popolo italiano conserva vivida memoria delle visite da lei effettuate nel nostro Paese...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.