Italia Markets close in 6 hrs 7 mins

I Buy di oggi da Autogrill a Telecom Italia

Finanzaoperativa.com
 

Per gli analisti di Banca Imi valgono un buy Autogrill (Milano: AGL.MI - notizie) con target price di 13,50 euro in vista della possibile vendita del business in Italia a fondi di private equity (in lizza Carlyle, Kkr, Blackstone (NYSE: BX - notizie) e Macquaire), Eni (Londra: 0N9S.L - notizie) con prezzo obiettivo di 17,50 euro dopo i risultati del 2017, Fca con fair value di 24,50 euro in vista dell’ormai probabile separazione e Ipo di Magneti Marelli e Comau e Telecom Italia (Amsterdam: TI6.AS - notizie) con target di 1,11 euro (Vivendi (Londra: 0IIF.L - notizie) non ha dichiarato in occasione della pubblicazioni dei risultati trimestrali nessuna notizia nuova sensibile sul gruppo italiano e su Mediaset (Londra: 0NE1.L - notizie) ). Giudizio inoltre per add per Generali (EUREX: 566030.EX - notizie) con obiettivo di 17,80 euro (un gruppo cinese si è detto interessato a Generali Portugal).

Proseguendo, Banca Akros assegna un buy ad Autogrill con target price di 13 euro e a Eni con prezzo obiettivo di 17 euro.

Ancora, Mediobanca (Milano: MB.MI - notizie) valuta outperform A2a (EUREX: 928195.EX - notizie) con fair value di 1,76 euro (secondo Quotidiano Energia il gruppo avrebbe visto l’asta per la distribizione del gas a Milano), Autogrill con target di 13,60 euro, Fca con fair value di 22 euro, Massimo Zanetti con obiettivo di 10,50 euro (indicazioni positive sul trend nel mercato del caffè da parte di Nestlè), Prysmian (EUREX: 3056144.EX - notizie) con fair value di 30 euro (oggi la decisone di General Cable per la fusione con Prysmian US) e Telecom Italia con target di 1,30 euro.

G.R.

Autore: Finanzaoperativa.com Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online