Italia Markets closed

I buy di oggi da Autogrill a Unicredit

Finanzaoperativa.com
 

Ecco le principali raccomandazioni di oggi.

Per Banca Akros è buy su Eni (Euronext: ENI.NX - notizie) (target price 17) che ha venduto una quota di interessi su un business a ExxonMobil; su Fca (TP 17.50) in vista di una possibile partnership con Hyundai; su Tip (TP 5.90) dopo che i vertici hanno dichiarato alla stampa la volontà di investire ulteriormente nel lusso. Accumulate per Gedi Gruppo Editoriale (TP 0.80) date le offerte per Persidera, di cui Gedi detiene il 30%; per Telecom Italia (Amsterdam: TI6.AS - notizie) (TP 1.12) dopo il meeting del Ceo con il ministro Calenda e i regolatori dell’Antitrust.

Banca Imi valuta un buy Autogrill (Milano: AGL.MI - notizie) (TP 13.5) in scia al processo di eliminazione delle tasse negli Usa per le società; Eni (TP 17.5); Prysmian (EUREX: 3056144.EX - notizie) (TP 34.8) che si è aggiudicata un contratto da 80 milioni in Bahrein; Telecom Italia (TP 1.11). Add invece per Enav (Milano: ENAV.MI - notizie) (TP 4.9) dopo i dati sul traffico di novembre; per Fca (TP 16.9); per Generali (EUREX: 566030.EX - notizie) (TP 17.7) in vista di possibili riorganizzazioni approvate dal management; per Poste Italiane (Dusseldorf: 29884131.DU - notizie) (TP 7.5) che sta rivedendo con Cdp le politiche di distribuzione e di prodotto relative ai prodotti di risparmio postale; per Unicredit (EUREX: DE000A163206.EX - notizie) (TP 20) dopo la sua ultima emissione da 1 miliardo con coupon al 5.375% che ha ottenuto una domanda superiore di due volte l’offerta.

Per Mediobanca è outperform su H-Farm (TP 1.05); Autogrill (TP 12.20); Eni (TP 20); Fca (TP 20); Iren (TP 2.60) la cui offerta per Acam ha avuto la fairness opinion da parte di un valutatore indipendente; Mediaset (Amsterdam: MA8.AS - notizie) (TP 3.76) in vista dell’EGM di domani, a cui Vivendi (Londra: 0IIF.L - notizie) non parteciperà; Prima Industrie (Francoforte: 928888 - notizie) (TP 39) dopo l’outlook rilasciato dall’associazione degli ingegneri meccanici tedeschi e gli ordini in aumento dagli Usa; Rai Way (TP 5.81), tra gli offerenti per Persidera; Sias (TP 15.20) dopo che Ecorodovias ha annunciato la vendita di Elog; Snam (TP 4.45) dopo il parere del regolatore austriaco sulle emissioni di gas che, anche in Italia, potrebbero essere vicine al ritorno alla norma; Telecom Italia (TP 1.30).

Infine per Goldman Sachs Eni è buy con target price alzato da 17 a 17.80 euro.

Autore: Finanzaoperativa.com Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online