Italia Markets open in 3 hrs 18 mins

I Buy di oggi da Banca Ifis a Sias

Finanzaoperativa.com
 

Equita valuta buy doBank con target price di 12,80 euro (sottoscritto un accordo per l’acquisto dell`85% di Altamira AM, player spagnolo attivo nel business del servicing e del real estate con 55 mld di euro di masse gestite e con attività in Spagna, Cipro, Portogallo e Grecia), Erg (Londra: 0MHC.L - notizie) con prezzo obiettivo di 20,60 euro dopo che nella finanziaria è stata confermata l’eliminazione dell’Ace e la sua sostituzione con la detassazione (al 15% Ires) degli utili reinvestiti e Ivs con fair value di 12,70 euro (il gruppo è entrato nel settore dei pagamenti digitali con l’acquisizione di Moneynet).

Ancora, Banca Akros giudica buy Banca Ifis (Londra: 0NBX.L - notizie) con target di 22 euro in scia all’acquisto di 1,6 mld di euro di Npl da Mps (BSE: MPSLTD.BO - notizie) , Banca Mps (Amsterdam: BJ6.AS - notizie) con obiettivo di 2,70 euro (venduti Npl per 3,5 mld di euro), Eni (Londra: 0N9S.L - notizie) con fair value di 18,50 euro (i partner dell’Area 4 si assicurano impegni di acquisto del gas naturale per il progetto Rovuma LNG in Mozambico), Mondadori con target di 2 euro in scia a rumors si un possibile delisting ed StM (Shenzhen: 000892.SZ - notizie) con fair value di 23 euro (Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) ha tagliato le stime trimestrali). Giudizio accumulate inoltre per Generali (EUREX: 566030.EX - notizie) con obiettivo di 17 euro (completata la vendita delle attività in Belgio).

Proseguendo, Banca Imi assegna un buy a Ferrari (Xetra: 30092157.DE - notizie) con target di 135 euro in scia all’annuncio dell’inizio di un programma di buyback la cui trance iniziale è prevista in 150 mln di euro e Italgas con obiettivo di 5,80 euro dopo l’annuncio di un accordo per l’acquisizione di 19 concessioni nel Centro-Sud Italia e in Sardegna. Giudizio add inoltre per Generali con fair value di 16,20 euro (incrementata la quota in una joint venture in India) e Sias con target di 14,50 euro in scia a un incoraggiante outlook per il 2019.

Per quanto poi riguarda le small cap, Banca Finnat (Milano: BFE.MI - notizie) valuta buy Bio-on con obiettivo di 86 euro in scia a un nuovo accordo con Hera, Sciuker Frames con obiettivo di 2 euro (perfezionato accordo con Roma Trevi), Askoll EVA con fair value di 4,22 euro (gli scooter elettrici Askoll conquistano lo sharing di Ecooltra anche a Barcellona), Casta Diva com target di 2,90 euro (approvato il Piano Strategico 2019/2021), Mondo TV (Londra: 110596.L - notizie) con obiettivo di 2,70 euro (il C.d.A. esamina i dati preconsuntivi 2018), Sos Travel con target di 8,20 euro (immessa sul mercato la nuova versione dell’app “Sostravel”) e Powersoft con fair value di 6,10 euro (Fondazione Cariplo e Fondazione Enasarco entrano nel capitale tramite Futura Invest).

Autore: Finanzaoperativa.com Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online