I mercati italiani sono chiusi

I Buy di oggi da Banco Bpm a Maire Tecnimont

Finanzaoperativa.com
 

Per gli analisti di Banca Imi valgono un buy Banco Bpm con target price di 3,80 euro (Covea e Cattolica Assicurazioni sono secondo la stampa i cadidati più probabili a diventare partners della nuova bancassurance dell’istituto), Maire Tecnimont con prezzo obiettivo di 5,60 euro (pronto a formare un consorzio per attivare un nuovo giacimento di gas naturale in Brasile) e Telecom Italia (Amsterdam: TI6.AS - notizie) con fair value di 1,08 euro in scia alle indiscrezioni sul possibile spin off della rete fissa e un relativo interesse da parte di Cdp. Sempre Banca Imi assegna inoltre un add ad Atlantia (Londra: 0I2R.L - notizie) con target di 30,20 euro (meno probabile una contro-offertas su Abertis (Amsterdam: IF6.AS - notizie) da parte di Acs (Amsterdam: SR6.AS - notizie) ).

Proseguendo, Banca Akros giudica buy Maire Tecnimont con obiettivo di 5,20 euro e accumulate Atlantia con fair value di 27 euro.

Ancora, Mediobanca (Milano: MB.MI - notizie) valuta outperform CNH Industrial con target price di 12 euro in scia ai positivi risultati trimestrali del competitor americano Deere, Hera con prezzo obiettivo di 2,90 euro (dibattito politico sulle normative dello smaltimento rifiuti in Emilia Romagna), Interpump con fair value di 28 euro in scia ai dati sulla domanda di sistemi oleodinamici in Italia (+25% nel primo semestre), Maire Tecnimont con target di 4,50 euro, Sias con obiettivo di 13,10 euro (closing del finanziamento per l’autostrada Asti-Cuneo) e Tenaris (Amsterdam: TS6.AS - notizie) con fair value di 18 euro (in leggera discesa il numero di pozzi petroliferi attivi in America del Nord).

Infine, Equita Sim assegna un buy a Banco Bpm con target price di 4,20 euro, Interpump con fair value di 28 euro e Telecom Italia con fair value di 1,26 euro.

G.R.

Autore: Finanzaoperativa.com Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online