Italia Markets closed

I Buy di oggi da Cairo a Leonardo

Finanzaoperativa.com
 

Banca Akros assegna un buy a: Cairo Communication con target price di 4 euro in scia ai risultati dei primi nove mesi, Cellularline con prezzo obiettivo di 9,50 euro anche in questo caso dopo i risultati dei primi nove mesi, Fca con fair value di 17,50 euro (memorandum of understanding con Psa entro la fine di quest’anno) e Leonardo con target di 15,50 euro (l’aviazione militare tedesca è prossima a concludere l’acquisto di 110 radar Aesa).

Giudizio accumulate inoltre per Atlantia con obiettivo di 25 euro (sebbene Di Maio abbia ribadito che la concessione ad Aspi vada revocata), Banca Ifis con target di 16 euro dopo la trimestrale, Enel con fair value di 7,40 euro dopo la diffusione del piano industriale al 2022 ed Hera con obiettivo di 4,10 euro in scia all’ottenimento di un contratto in Emilia Romagna.

Mediobanca giudica outperform: Atlantia con target di 25,40 euro, CNH Industrial con obiettivo di 12,80 euro nonostante il cale delle vendite di trattori agricoli nell’area Emea a ottobre, Danieli con fair value di 21,30 euro (nuovo importante ordinativo in Canada), Enel con target di 6,70 euro (la maggiore utility europea prevede di migliorare i propri conti nel nuovo piano al 2022 grazie a un incremento degli investimenti in energia pulita e nella decarbonizzazione), Mondadori con obiettivo di 2,35 euro (treasury shares now all’1,05% del capitale), Saras con fair value di 2,05 euro in scia all’andamento del benchmark del margine di raffinazione e Telecom Italia con obiettivo di 0,76 euro.

Banca Imi assegna un buy a: Fiera Milano con prezzo obiettivo di 5,70 euro (siglata una partnership con Allestimenti Benfenati) ed Hera con fair value di 4,40 euro.

Giudizio add inoltre per: Snam con target price di 5,10 euro in scia al piano industriale al 2023.

Credit Suisse valuta outperform: Unicredit con target di 14,60 euro (nel contesto del nuovo piano strategico piano, resta aperta la discussione con il partner Koç Group su una potenziale evoluzione dell’attuale joint venture in Turchia).

 

JP Morgan giudica outperform:

Telecom Italia con fair value di 0,71 euro, alzato dai precedenti 0,67 euro in scia all’ipotesi di una riduzione dell’indebitamento a fine 2020, Unicredit con target price di 14 euro e UnipolSai con prezzo obiettivo di 0,71 euro.

 

Barclays assegna un overweight a:

Tenaris con prezzo obiettivo di 13,50 euro.

 

Integrae Sim valuta buy:

Exper System con target price di 3,34 euro.

Autore: Finanzaoperativa.com Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online