Italia markets close in 3 hours 50 minutes
  • FTSE MIB

    25.438,57
    +86,97 (+0,34%)
     
  • Dow Jones

    34.838,16
    -97,31 (-0,28%)
     
  • Nasdaq

    14.681,07
    +8,39 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    27.641,83
    -139,19 (-0,50%)
     
  • Petrolio

    71,58
    +0,32 (+0,45%)
     
  • BTC-EUR

    32.359,90
    -1.171,01 (-3,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    934,43
    -26,47 (-2,75%)
     
  • Oro

    1.813,00
    -9,20 (-0,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1896
    +0,0020 (+0,17%)
     
  • S&P 500

    4.387,16
    -8,10 (-0,18%)
     
  • HANG SENG

    26.194,82
    -40,98 (-0,16%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.124,56
    +7,94 (+0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8534
    -0,0017 (-0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0731
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4862
    +0,0020 (+0,13%)
     

Ibl Banca, a Roma primo centro estivo interno per figli dipendenti

·4 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 19 lug. (askanews) - Il gruppo bancario Ibl Banca inaugura a Roma il centro estivo dedicato ai figli dei dipendenti. Il centro è organizzato in un'area di 80 mq allestita come spazio ludico ricreativo all'interno della sede dalla direzione generale, a roma, in via venti settembre, ed accoglierà bambini di età compresa tra i 3 e i 12 anni. Lo rende noto l'istituto in un comunicato.

L'iniziativa, a cura della struttura iblforyou, alla sua prima edizione prevede 4 summer weeks a cui potranno partecipare i figli o famigliari stretti dei dipendenti. I bambini sono accolti dalle ore 8 alle 18. Il programma del centro estivo è focalizzato su due principali temi, combinando l'aspetto ricreativo con quello educativo: il rapporto con l'ambiente e l'attenzione ad una sana alimentazione. Si tratta di aspetti di particolare attualità soprattutto dopo i periodi di lockdown, che hanno avuto un forte impatto sulle abitudini e gli stili di vita dei più piccoli.

Grande attenzione anche al gioco di gruppo, alla musica e alle inclinazioni dei bambini e ragazzi con un laboratorio sui talenti. Durante la giornata sono previste una serie di attività in base all'età dei partecipanti, con pause di relax e per i pasti, dalla colazione, al pranzo e alla merenda. Ogni settimana sono inoltre organizzate due gite, con la visita a parchi e siti di interesse naturalistico, dalle ville romane agli orti didattici di pomezia, per scoprire e osservare piante e animali.

Per l'iniziativa ibl banca si avvale della collaborazione con baby&job società specializzata nella gestione di servizi pedagogici e attività per bambini all'interno delle aziende.

In parallelo con il nuovo centro estivo interno, la banca prosegue il programma iblforkids ed ha stipulato convenzioni con campi estivi ludico sportivi e residenziali a favore dei dipendenti e dei loro famigliari. Tale progetto si inserisce nell'ambito dell'ampia gamma di misure che la banca ha messo in atto per il sostegno alla genitorialità che prevedono un bonus bebè del valore di 600 euro accreditato sul conto welfare previsto dal piano di welfare aziendale, un kit contenente la guida per i neogenitori e dei doni di benvenuto per i bimbi e la realizzazione di un programma formativo, "back to work", che ruota intorno alla maternità e alla paternità intesi come valore aggiunto anche professionale, evidenziando come la genitorialità possa contribuire a rafforzare skills importanti per lo svolgimento delle attività quotidiane.

"Siamo molto contenti di avviare questa nuova esperienza con il centro estivo per i bambini dei dipendenti. Pensiamo possa essere un aiuto concreto per i genitori in un periodo che a seguito dell'emergenza sanitaria è ancora più delicato, e un'occasione per i più piccoli per ritrovarsi insieme e avere la possibilità di socializzare, con tutte le attenzioni alle misure di sicurezza necessarie. La centralità della persona è un tema portante per ibl banca. Siamo una banca per le famiglie e siamo anche una banca composta da famiglie. Le iniziative che stiamo introducendo su più fronti hanno l'obiettivo di migliorare la qualità della vita privata e professionale dei nostri dipendenti, che anche nelle fasi più difficili della pandemia non hanno mai fatto mancare il loro apporto per garantire la prosecuzione di tutte le attività. Come gruppo, oggi abbiamo circa 800 dipendenti, più della metà sono donne" ha spiegato Giuseppina Baffi, responsabile risorse umane e relazioni istituzionali di Ibl Banca.

Nel 2020 il gruppo Ibl Banca ha visto l'ingresso di 54 nuove risorse. Oggi il gruppo conta circa 800 dipendenti di cui più della metà sono donne. Il 94,4% dei contratti di lavoro sono a tempo indeterminato e il 50% dei dipendenti è in smart working.

Ibl Banca è presente su tutto il territorio nazionale con 54 filiali e una rete indiretta di partner che comprendono network bancari, mediatori creditizi, intermediari finanziari e agenti. Nasce nel 1927 con il nome di istituto nazionale di credito agli impiegati, si trasforma in banca nel 2004 ed in gruppo bancario nel 2008. Specializzato nei finanziamenti tramite cessione del quinto, il gruppo è leader di mercato con una quota stimata del 17%. Nel tempo ha ampliato la sua offerta anche con prodotti di raccolta e assicurativi. Oggi il gruppo conta quasi 800 dipendenti, e la capogruppo ibl banca ha chiuso il 2020 con un utile di 42,7 milioni di euro e indici di solidità patrimoniale ampiamente superiori ai livelli richiesti dalla bce con il cet1 al 16% ed il total capital ratio al 17,5%.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli