Italia Markets close in 1 hr 51 mins

Iccrea: prestito di 10 milioni per Tesmec con "Garanzia Italia"

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 28 set. (askanews) - Finanziamento di 10 milioni di euro per la Tesmec da parte di Iccrea, con la partnership della Sace nel quadro del programma Garanzia Italia. Lo comunica il gruppo bancario cooperativo, sottolineando che il prestito è assistito da garanzia al 90%. All'operazione partecipa un pool di banche formato da Iccrea BancaImpresa, banca corporate del gruppo Iccrea e capofila del pool, Bcc Milano, Bcc Bergamasca e Orobica e Bcc Caravaggio Adda e Cremasco. La Tesmec ha sede a Grassobbio (Bergamo) ed è tra i principali player mondiali nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture per il trasporto di energia elettrica, di dati e di materiali, e di tecnologie per la coltivazione di cave e miniere di superficie. Nato nel 1951, il gruppo opera su scala internazionale con stabilimenti in Italia, in Texas e in Francia. Dal 2010 la società è quotata alla Borsa di Milano nel segmento Star. Con questa opera Temsec "intende supportare il piano di sviluppo focalizzato sui driver di crescita della transizione energetica, della digitalizzazione, della sostenibilità. La linea di credito assicurerà, insieme ai mezzi propri disponibili, il supporto finanziario necessario per proseguire nel processo di crescita". "Iccrea Banca Impresa - spiega il direttore generale Carlo Napoleoni - insieme a tutto il gruppo Iccrea, è da sempre vicina alle aziende che vogliono investire responsabilmente come Tesmec che, pur partendo tanti anni fa da una dimensione locale, si è sviluppata anche all'estero per promuovere le proprie eccellenze. Per noi, banche attente al territorio, tutto questo rappresenta anche una opportunità per sostenere la crescita delle aziende che rappresentano il Made in Italy all'estero e creano valore sui territori dove continuano a operare".