Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.945,58
    +68,61 (+0,20%)
     
  • Nasdaq

    14.253,27
    +111,79 (+0,79%)
     
  • Nikkei 225

    28.884,13
    +873,20 (+3,12%)
     
  • EUR/USD

    1,1945
    +0,0020 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    27.520,29
    +84,36 (+0,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    780,69
    -13,64 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    28.309,76
    -179,24 (-0,63%)
     
  • S&P 500

    4.246,44
    +21,65 (+0,51%)
     

Ielpo rivela: "Vlahovic per me è pronto per il Milan, più di Scamacca. Sul futuro di Donnarumma..."

In vista del match tra il Milan e il Cagliari di domenica sera, il doppio ex della partita Mario Ielpo ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Pianeta Milan nel corso della quale ha parlato per l'appunto della gara ma non solo.

Mario Ielpo | Pier Marco Tacca/Getty Images
Mario Ielpo | Pier Marco Tacca/Getty Images

LA GARA - "Speriamo che non sia una sfida chiave per il Milan. Siccome giocano per ultimi, la squadra rossonera potrebbe avere buone notizie. Se la Lazio e la Juventus non vincessero, infatti, la partita diventerebbe inutile. Il Cagliari ha fatto un miracolo a tirarsi fuori dalla zona salvezza: la situazione, fino a poco tempo fa, era compromessa totalmente. Gli mancano solo tre punti che dovrebbe fare contro il Genoa in casa, visto che i liguri sono già salvi. Per il Milan la partita più semplice è quella di domenica e quindi è su questa su cui deve puntare. La squadra di Pioli ci arriva con grande entusiasmo ed è ovviamente favorita".

DONNARUMMA - "Considerando il contesto generale dal punto di vista economico, mi sembra difficile pensare che possa andare in un'altra squadra, alle cifre che chiede in questo momento. Le squadre in cui può andare si contano sulle punte delle dita. Quella che sembrerebbe aver bisogno del portiere in questo momento è la Juventus, però la società bianconera si è incartata con i problemi della Superlega, oltre al fatto che potrebbe non andare in Champions. Non so a questo punto se è disposta a fare investimenti faraonici. Potrebbe essere quindi che le strade di Donnarumma e il Milan si incontrino e che lui rimanga in rossonero".

MERCATO - "Serve un attaccante vero. Un centravanti che possa riempire in area di rigore. Nel contempo questo attaccante deve essere bravo a giocare a calcio, non essendo avulso dal resto del gioco. I nomi che si fanno, cioè quelli di Vlahovic e di Scamacca, mi piacciono. Vlahovic in questo momento è più forte perchè ha una fisicità diversa e riempie il campo in maniera importante".

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli