Italia markets close in 5 hours 30 minutes

Il business del paranormale del santone della tv privata è stato smascherano

Arrestato mago Candido truffe

É stato arrestato il mago Candido, al secolo Renzo Martini, personaggio molto famoso nelle tv locali. L’uomo, insieme ad alcuni esponenti della sua famiglia, aveva messo in piedi un reticolato sistema di truffe per gli anziani che gli aveva permesso di mettere da parte un tesoretto di almeno 3,6 milioni di euro. La cifra è stata sequestrato dalla Guardia di Finanza, insieme all’attività del mago che ora si trova agli arresti domiciliari. L’uomo, da oltre 30 anni protagonista del più classico dei format delle tv private, era specializzato in truffe ai danni dei più deboli che si rivolgevano a lui per farsi togliere il malocchio o riconciliare un amore.

Arrestato il mago Candido per truffa

La vera specialità del mago Candido erano gli esorcismi, con i quali vendeva la possibilità ai suoi clienti di mettersi in contatto con un parente o un amico deceduto che si aveva grande voglia di rivedere. Tra le varie offerte del mago Candido non mancavano naturalmente anche le crisi d’amore, che lui con il suo paventato potere avrebbe potuto risolvere.

Un business nel paranormale che però non ha convinto la Guardia di Finanza che ha fatto partire l’arresto dell’uomo e di due suoi familiari con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata e al reimpiego di denaro di provenienza illecita. Martini era diventato un personaggio di rilievo anche nel Comune di Castelgerundo, in provincia di Lodi, con la donazione di una monovolume messa a disposizione della comunità.

Il mago Candido è solo l’ultimo di una lunga serie di personaggi che, sfruttando l’eco della tv e la disperazione delle persone, mettono in piedi un vero e proprio racket del paranormale ai limiti della legalità.