Italia markets open in 51 minutes
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,02 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,2180
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    27.497,11
    +7,39 (+0,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    679,04
    +2,14 (+0,32%)
     
  • HANG SENG

    30.062,07
    +614,22 (+2,09%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     

Il calcio femminile sostiene Olivia: "Il calcio è di tutti, sii coraggiosa"

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Dopo essere stata pubblicata sulle colonne del quotidiano La Repubblica, sta diventando virale pure sui social la lettera di Olivia, una bambina di 7 anni a cui è stato impedito di giocare nella squadra del fratello a Roma in quanto femmina.

Da Barbara Bonansea a Cristiana Girelli passando per Daniela Sabatino, Alia Guagni, Martina Rosucci ed Elisa Bartoli, tantissime calciatrici di Serie A e della Nazionale stanno dando sostegno alla piccola Olivia con messaggi di vicinanza ed incoraggiamento sottolineando il fatto che nel 2020 sia assurdo e retrogrado non permettere ad una bambina di giocare uno sport che viene comunemente ritenuto da maschi.