Italia markets open in 5 hours 7 minutes
  • Dow Jones

    34.021,45
    +433,79 (+1,29%)
     
  • Nasdaq

    13.124,99
    +93,31 (+0,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.855,02
    +407,01 (+1,48%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    41.475,76
    -378,79 (-0,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.373,23
    -14,68 (-1,06%)
     
  • HANG SENG

    27.821,92
    +103,25 (+0,37%)
     
  • S&P 500

    4.112,50
    +49,46 (+1,22%)
     

Il Cambio Euro Dollaro alla Conquista di Nuovi Massimi

Flavio Ferrara
·2 minuto per la lettura

Un mese di aprile decisamente positivo per il cambio euro dollaro, dove l’EURO ha registrato un forte rimbalzo rispetto le sue controparti. Questo periodo di forza sembra destinato a durare nelle prossime settimane poiché le configurazioni tecniche sono tutte a favore per rialzi a lungo termine. Comunque, un forte ruolo del rialzo del fiber lo sta avendo la continua debolezza del dollaro americano dove con un colpo di coda ha portato il cambio a ridosso del prezzo psicologico 1.2100.

Il sentiment generale del prezzo del cambio euro dollaro sembra essersi spostato da un mercato ribassista ad uno neutrale. La conferma dell’inversione ha avuto un ruolo chiave e di conseguenza potremo vedere ulteriori rialzi e vedere un forte ritracciamento ribassista potrebbero volerci settimane.

I principali appuntamenti della settimana

Per il cambio euro dollaro questa settimana sarà ricca di appuntamenti importanti, soprattutto per il dollaro USA:

  • Oggi alle 14.30 da tenere d’occhio i principali ordinativi di beni durevoli USA (misurano il cambiamento nel valore totale di nuovi ordini per beni duraturi, trasporto escluso);

  • Mercoledì 28 aprile alle ore 20.00 tutti gli occhi saranno decisamente rivolti verso la decisione del tasso d’interesse USA e subito dopo (20.30) la consueta conferenza della FED;

  • Giovedì 29 aprile alle 14.30 il più importante appuntamento è il PIL USA del primo trimestre del 2021;

  • Venerdì 30 aprile i primi appuntamenti degno di nota per l’EURO alle ore 11.00: il tasso di disoccupazione e l’indice IPC (inflazione).

Analisi Tecno-Grafica e previsioni sul cambio euro dollaro

Al momento della scrittura il fiber quota a 1.2102 ed è molto chiaro graficamente la forte propensione rialzista.

Con una chiusura settimanale di questo genere è difficile non pensare ad un’altra settimana decisamente rialzista dove il primo target di breve termine a 1.2175 potrebbe essere raggiunto in poco tempo. Gli obiettivi di medio termine sono posti a 1.2329 e 1.2476, da monitorare il secondo poiché il prezzo corrisponde ad una vecchia area di supply dove il prezzo del cambio euro dollaro potrebbe incontrare una certa resistenza. Target di lungo termine a 1.3417.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: