Italia markets close in 3 hours 23 minutes
  • FTSE MIB

    24.124,41
    +35,76 (+0,15%)
     
  • Dow Jones

    33.821,30
    -256,33 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    13.786,27
    -128,50 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.508,55
    -591,83 (-2,03%)
     
  • Petrolio

    61,70
    -0,97 (-1,55%)
     
  • BTC-EUR

    45.389,04
    -1.555,47 (-3,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.244,54
    +10,12 (+0,82%)
     
  • Oro

    1.782,90
    +4,50 (+0,25%)
     
  • EUR/USD

    1,2008
    -0,0033 (-0,28%)
     
  • S&P 500

    4.134,94
    -28,32 (-0,68%)
     
  • HANG SENG

    28.621,92
    -513,81 (-1,76%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.965,68
    +25,22 (+0,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8622
    -0,0012 (-0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,1025
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,5133
    -0,0037 (-0,24%)
     

Il cambio Euro Dollaro e il Ritest della Zona Laterale

Angelo Papale
·2 minuto per la lettura

Il cambio Euro Dollaro risulta oggetto di molte previsioni da parte degli analisti, vista l’importanza del cross. L’euro scende dello 0,2% rispetto al biglietto verde nell’inizio di questa settimana. Su questo cross, secondo IG, risulta che il 45,86% dei traders ha posizione lunghe, fiduciosi di una raddrizzata sulla situazione dei vaccini in Europa ed un abbassamento dei rendimenti dei decennali statunitensi.

Cambio Euro Dollaro e le previsioni macroeconomiche

Nella giornata di oggi fioccano le notizie per il cambio EUR/USD, influenzanti di molto le previsioni future. Alle 10:00 ci sarà il dato sull’Indice dei Prezzi al Consumo (IPC) mensile di febbraio. Gli analisti sono molto cauti sulle stime, pari ad un incremento dello 0,1%.

Alle 11:00 in Germania, l’Istituto Economico ZEW pubblicherà il sentiment dell’economia tedesca sul futuro economico del paese. Nel mese di marzo si prevede un aumento della fiducia a 74 contro i 71,2 del report precedente. Passando agli USA, alle 13:30 il Census Bureau renderà pubblico le informazioni sulle vendite al dettaglio dei beni essenziali.

Si prevede una variazione negativo dello 0,1% rispetto al +5,9% del periodo precedente. Ma il forte deve ancora arrivare. Nello stesso orario ci sarà la pubblicazione del dato sulle vendite al dettaglio totali, previsto per il mese di febbraio in riduzione dello 0,5%.

Alle 22:30 non si può perdere l’appuntamento con il dato sulle scorte di petrolio greggio settimanali, pari a 12,792 milioni di unità nel report precedente.

Previsioni di rialzo per il cambio EUR/USD

Il valore del cambio Euro Dollaro spinge su una previsione di ritracciamento e prosecuzione del proprio cammino. Dopo l’esplosione della settimana del 23 novembre, il cambio ha raggiunto un suo massimo relativo a 1.23495. poi il cambio ritraccia fino ad un minimo di 1.18355.

Su questo livello qualche articolo fa si ipotizzava un ribasso a 1.16706, ma la tenuta di 1.19150 ha fatto evaporare questo dilemma (per ora). Questa settimana il valore del cambio misura variazioni prossime allo 0%.

Un segnale direzionale inequivocabile non si ha ancora, ma la maggioranza dei traders sono rialzisti su questo cross. Ciò esprime un sentiment di ottimismo generale, grazie alle aspettative di intervento delle banche centrale in Europa ed Usa per contrastare l’aumento dei rendimenti decennali.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: