Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.192,71
    -105,02 (-0,31%)
     
  • Nasdaq

    13.581,79
    +42,50 (+0,31%)
     
  • Nikkei 225

    27.011,33
    -120,01 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1255
    -0,0051 (-0,45%)
     
  • BTC-EUR

    33.482,99
    +222,51 (+0,67%)
     
  • CMC Crypto 200

    866,97
    +11,16 (+1,30%)
     
  • HANG SENG

    24.289,90
    +46,29 (+0,19%)
     
  • S&P 500

    4.357,92
    +1,47 (+0,03%)
     

Il cordoglio di Confagri per la scomparsa di Franco Ziliani

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 dic. (askanews) - "Franco Ziliani, titolare della prestigiosa azienda enoica Guido Berlucchi, aveva festeggiato quest'anno i 90 anni ed i 60 del Franciacorta, di cui era stato ideatore e protagonista. Fulgido esempio di un protagonismo imprenditoriale, fatto di competenza e passione, ha lasciato un vuoto incolmabile". Confagricoltura ha commentato così la scomparsa di Franco Ziliani, figura di primissimo piano del mondo del vino italiano e padre fondatore del Franciacorta.

Confagricoltura ha ricordato come Ziliani, oltre ad essere stato un eccezionale imprenditore, visionario ed innovativo, fosse sempre stato - come testimoniato dal Report aziendale sulla sostenibilità - molto attento al rispetto ambientale, attraverso la coltivazione bio, le buone pratiche agricole, l'impianto fotovoltaico, la riduzione della CO2 e del consumo idrico. È stato artefice di un sistema di sostenibilità imprenditoriale che è generatore di crescita sociale, professionale e personale, che tutela e valorizza il territorio e le persone che ci vivono e ci lavorano.

Nel 1995 il Franciacorta è stato il primo brut italiano Metodo Classico a ottenere la Denominazione di origine controllata e garantita (DOCG), con uno dei disciplinari più severi al mondo per rese produttive e mesi di affinamento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli