Italia Markets closed

Il dollaro statunitense guadagna terreno contro lo yen giapponese

Christopher Lewis

Durante la sessione di martedì il dollaro statunitense ha rotto in rialzo superando il livello di resistenza dato da quota 110¥. Si tratta di un livello che nel passato ha funto diverse volte da resistenza bloccando l’ascesa del mercato ma ora che ha ceduto il passo al dollaro statunitense ci aspettiamo che la coppia prosegua almeno fino a quota 112,50¥. Dopo la rottura molto probabile che quota 110¥ cominci a fungere da supporto spingendo la coppia USD/JPY in rialzo a lungo termine. Sebbene i 112,50¥ costituiscano il nostro prossimo obbiettivo è molto probabile che dopo un paio di tentativi anche questo livello ceda il passo.

Non abbiamo alcun interesse a vendere questa coppia ancor più quando il differenziale tra i tassi di interesse continuerà ad ampliarsi dato che la banca del Giappone non sembra intenzionata a ridurre la sua politica di alleggerimento quantitativo a breve termine. In ultima analisi ritengo che eventuali cali non facciano altro che offrire buone opportunità per l’acquisto di questa coppia, a meno che per un qualche motivo non si scivoli al di sotto di quota 109, eventualità che appare piuttosto improbabile.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: