Italia markets open in 1 hour 42 minutes
  • Dow Jones

    34.086,04
    +368,95 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    11.584,55
    +190,74 (+1,67%)
     
  • Nikkei 225

    27.356,14
    +29,03 (+0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,0875
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • BTC-EUR

    21.266,35
    +150,58 (+0,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    524,33
    +5,54 (+1,07%)
     
  • HANG SENG

    21.997,94
    +155,61 (+0,71%)
     
  • S&P 500

    4.076,60
    +58,83 (+1,46%)
     

Il Fondo Saudita per lo Sviluppo espande le proprie attività nei paesi caraibici con un accordo mirato a finanziare un progetto di espansione del campus Five Islands dell'Università delle Indie Occidentali ad Antigua e Barbuda

SAINT JOHN'S, Antigua e Barbuda, January 19, 2023--(BUSINESS WIRE)--Sultan Al-Marshad, amministratore delegato del Fondo Saudita per lo Sviluppo e l'onorevole Gaston Browne, primo ministro di Antigua e Barbuda, hanno sottoscritto un accordo del valore di $80 milioni per finanziare l'espansione del campus Five Islands dell'Università delle Indie Occidentali ad Antigua e Barbuda. Si tratta di un avvenimento storico, infatti Antigua e Barbuda sono l'85° stato ad aver ricevuto un finanziamento da parte del Fondo per un considerevole progetto di sviluppo.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20230118005747/it/

CEO of SFD and Prime Minister of Antigua and Barbuda signing the agreement (Photo: AETOSWire)

Al fine di conseguire gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (in inglese Sustainable Development Goals o SDG) nei Caraibi, l'accordo promuoverà l'innovazione scientifica e porterà all'ampliamento dell'università con nuove strutture didattiche.

L'onorevole Gaston Browne ha espresso la sua gratitudine per l'impegno a favore della crescita dimostrato dall'Arabia Saudita attraverso il Fondo Saudita per lo Sviluppo, grazie al quale sarà possibile rafforzare il settore educativo ad Antigua e Barbuda e nei paesi limitrofi.

Finalizzato a rendere l'università più sostenibile, l'accordo di finanziamento prevede la costruzione di sette edifici ad alta efficienza energetica. Queste strutture occuperanno un'area totale di circa 95.160 m² e verranno utilizzate da 5.000 studenti ogni anno.

Il progetto di espansione coinvolgerà anche paesi caraibici vicini che si estendono dal sud-est del Nordamerica e dall'est del Centroamerica al nord e all'est del Sudamerica.

Sultan Al-Marshad ha così commentato l'iniziativa: "Attraverso questo finanziamento, il Fondo mira ad allargare il proprio raggio d'azione fino ai Caraibi, il che rispecchia gli sforzi compiuti dal governo saudita per favorire la cooperazione e la crescita a livello internazionale. Questo progetto contribuirà ulteriormente all'impegno dimostrato da molti paesi in tutto il mondo per promuovere lo sviluppo sostenibile in diverse aree sociali ed economiche."

Ha poi aggiunto: "Il governo dell'Arabia Saudita attribuisce un'importanza cruciale al sostegno alla crescita in diversi paesi al fine di raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Il progetto di espansione dell'Università delle Indie Occidentali rispecchia la politica finanziaria del Fondo, basata sul conseguimento degli SDG attraverso il sostegno a iniziative di sviluppo nonché tramite attività mirate in settori produttivi e infrastrutturali con impatti umanitari. Questo progetto punta a raggiungere il quarto SDG, ossia l'istruzione di qualità, essenziale per conseguire una crescita a livello economico."

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20230118005747/it/

Contacts

Randah Al-Hothali
Telefono: 00966 11 2794448