Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.443,59
    -1.169,56 (-5,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8622
    +0,0015 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0003
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Il Gruppo Gattinoni acquisisce 100% di Robintur Travel Group

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 17 giu. (askanews) - Il Gruppo Gattinoni (Gattinoni & Co srl e Gattinoni Travel Network srl) ha siglato gli accordi relativi all'acquisto del 100% di Robintur Travel Group (Robintur Spa) da Coop Alleanza 3.0, una delle maggiori cooperative di consumatori del sistema Coop, con 2,28 milioni di soci. L'acquisizione di Robintur Travel Group - fanno sapere da Gattinoni - comprende la capogruppo Robintur e le società controllate: BTExpert, EgoCentro, Conero Viaggi, Robintur Travel Partner, Via con Noi, Cherry For Fun e Orchidea Viaggi.

Gattinoni è attivo da quasi 40 anni nei settori del Turismo Leisure, del MICE (meeting, incentive, convention, event) e del Business Travel, con oltre 400 dipendenti ubicati tra la sede di Milano e le 5 unità operative in Italia (Monza, Lecco, Torino, Bologna e Roma) e con un giro d'affari in termini di valore gestito di contratti commerciali nel 2019 (pre-pandemia) superiore a 730 milioni di euro. Robintur Travel Group detiene la più grande rete italiana di agenzie di viaggio dirette e opera, attraverso società dedicate, nei segmenti leisure, business travel e gruppi, conta quasi 400 dipendenti tra la sede di Bologna, le proprie agenzie di viaggi e le società controllate, e ha sviluppato un giro d'affari in termini di valore gestito di contratti commerciali nel 2019 (pre-pandemia) superiore a 350 milioni di euro.

Gattinoni, anche nei periodi di maggior criticità, ha sempre investito sul futuro dell'azienda e questa operazione intende permettere di fornire maggiori strumenti e opportunità alle reti nazionali Mondo di Vacanze e MYNetwork che contano più di 1500 agenzie di viaggi partner e oltre 100 agenzie di proprietà.

Il progetto si svilupperà in continuità, sia in termini operativi sia occupazionali e manageriali. Nel nuovo consiglio di amministrazione di Robintur Travel Group rimarranno in carica Stefano Dall'Ara come presidente e Claudio Passuti in qualità di amministratore delegato e farà il suo ingresso, come consigliere, Tina Giglio, già figura manageriale apicale della società.

Con questa operazione Gattinoni diventa uno dei player turistici italiani più grandi nei settori leisure, business travel e MICE.

Il Gruppo Gattinoni, a seguito dell'acquisizione, conta oltre 800 dipendenti distribuiti tra le sedi di Milano e Bologna, le altre unità operative (Monza, Lecco, Torino, Roma, Parma, Udine) e le sedi delle agenzie di viaggio di proprietà e una rete di oltre 1500 agenzie affiliate. Numeri importanti che permetteranno di supportare il progetto di networking e le attività a esso connesse. E che potranno sostenere l'obiettivo di giro d'affari di quasi 700 milioni di euro e contratti commerciali per un valore di 1,3 miliardi di euro.

Uno degli obiettivi fondamentali del progetto, necessariamente basato su un piano pluriennale di integrazione, sarà la valorizzazione e la crescita delle professionalità dei dipendenti che sono sempre stati e continueranno a essere con i clienti il vero valore delle due aziende. "Siamo orgogliosi di comunicare al mercato questa operazione - ha detto Franco Gattinoni, presidente del Gruppo - perché permette l'unione di due gruppi turistici sani, che potranno fare massa critica migliorando l'efficienza, la competitività e il successo nelle diverse tipologie di business in cui operano. Vorrei ringraziare Coop per avere ritenuto Gattinoni la prima e unica opzione in esclusiva. Abbiamo acquisito una realtà solida, ramificata e coerente con le nostre strategie di sviluppo. Turismo, Business Travel e MICE potranno contare su nuove leve e occasioni di penetrazione. Ma non solo. La scelta di Robintur è stata fatta anche per la stessa visione, gli stessi principi etici e valori. Abbiamo un progetto di crescita e non di ottimizzazioni. Il management di Gattinoni verrà integrato con il management di Robintur. Potremo favorire sinergie, coesione e spirito di squadra fra due aziende dalla forte identità e con dipendenti che nutrono senso di appartenenza, poiché per noi da sempre il fattore umano è ciò che fa la differenza".

Mario Cifiello Coop Alleanza 3.0: "Questa cessione è coerente con il piano strategico di Coop Alleanza 3.0 che sta concentrando il suo impegno sul core business e permette di valorizzare il Gruppo Robintur integrandolo con un primario operatore di mercato come il Gruppo Gattinoni il cui interesse ci conferma il buon lavoro fatto in questi anni. Mi preme sottolineare anche che con questa operazione si mantengono tutti i vantaggi per i nostri soci, elemento per noi davvero fondamentale".

Stefano Dall'Ara, presidente Robintur Travel Group: "Ritengo che questa operazione abbia un'importante valenza strategica nel mercato, con la nascita del leader indipendente del turismo organizzato, fortemente proiettato all'innovazione e quindi al futuro. Con questa scelta, oltre a valorizzare un expertise di Robintur Travel Group costruita in oltre 33 anni di vita del gruppo, le nostre colleghe e colleghi, insieme a quelli del Gruppo Gattinoni, potranno vivere una sfida molto stimolante: la costruzione di uno dei più grandi gruppi italiani del settore, come detto con una forte connotazione di indipendenza. Uno sforzo complesso ma indispensabile per guardare con maggiore serenità al futuro e proseguire nella nostra missione di offrire servizi convenienti e di alta qualità ai soci Coop, ai consumatori e alle imprese".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli