Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.849,46
    -497,57 (-1,45%)
     
  • Nasdaq

    11.049,50
    -176,86 (-1,58%)
     
  • Nikkei 225

    28.162,83
    -120,20 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,0341
    -0,0063 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    15.680,28
    -484,95 (-3,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    380,17
    -0,12 (-0,03%)
     
  • HANG SENG

    17.297,94
    -275,64 (-1,57%)
     
  • S&P 500

    3.963,94
    -62,18 (-1,54%)
     

Il leader ceceno spedisce a combattere i suoi ragazzi adolescenti come in una guerra santa

Ramzan Kadyrov
Ramzan Kadyrov

Ramzan Kadyrov manda i suoi tre figli adolescenti al fronte e lo fa sapere sui suoi canali Telegram, Il leader ceceno spedisce a combattere i suoi ragazzi adolescenti come in una guerra santa, secondo quello che un ottimo articolo de Il tempo definisce uno “schema jihadista”,. La guerra della Russia all’Ucraina ha bisogno di esempi e Kadyrov è uno dei leader che erano stati più critici nei confronti della condotta “morbida” della guerra di Vladimir Putin, così ha voluto dare l’esempio alla maniera cecena.

Kadyrov manda i tre figli al fronte

Nelle ultime ore è stata resa nota l’iniziativa del leader ceceno, che tra l’altro è musulmano: secondo alcune agenzie di stampa russe ed alcuni canali telegram attribuiti allo stesso Kadyrov, i suoi figli minori, di 16, 15 e 14 anni, andranno a combattere in Ucraina.

“L’età non interferisce con l’addestramento”

Ecco le parole del governatore della Cecenia: “La minore età non dovrebbe interferire con l’addestramento dei difensori della nostra madrepatria”. E ancora: “Il loro addestramento militare è iniziato tempo fa, quasi in tenera età. E non sto scherzando. È arrivato il momento di mettersi in mostra in una vera battaglia e io non posso che accogliere con favore il loro desiderio. Presto andranno in prima linea e si troveranno nei tratti più difficili”.