Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.895,60
    +117,84 (+0,34%)
     
  • Nasdaq

    13.458,35
    -293,89 (-2,14%)
     
  • Nikkei 225

    29.518,34
    +160,52 (+0,55%)
     
  • EUR/USD

    1,2149
    -0,0019 (-0,16%)
     
  • BTC-EUR

    46.843,82
    -780,92 (-1,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.521,50
    -39,80 (-2,55%)
     
  • HANG SENG

    28.595,66
    -14,99 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.206,64
    -25,96 (-0,61%)
     

Il Mercato Rompe i Massimi e l’Oro può Tornare a Scendere

Marco Costanza
·2 minuto per la lettura

Buongiorno a tutti, in occasione del raggiungimento della cifra simbolica di 4.000 punti per l’indice S&P 500 ho pensato di portarvi un’analisi su uno strumento molto legato all’economia mondiale. Parliamo infatti dell’Oro.

Da sempre visto come il bene rifugio, l’oro ha una correlazione inversa con il mercato, ovvero quando i mercati vanno bene le persone preferiscono acquistare azioni, che hanno rendimenti molto più elevati, piuttosto che investire in una commodity. Ed ecco perché con gli indici che continuano a rompere i massimi storici è molto probabile pensare che l’oro posso continuare la propria discesa.

Andiamo a vedere se anche a livello tecnico il grafico sembra darci ragione.

A livello tecnico devo dire che il grafico mi piace molto, è palese la perdita di valore che ha avuto in questo ultimo periodo. Inoltre la zona in cui ci troviamo attualmente, è davvero interessante.
Infatti dopo la rottura del supporto a 1776,00$ questo livello sembra prepararsi per diventare una resistenza in cerca di retest.

Il 38,2% di ritracciamento di Fibonacci presente in quella zona, avvalora ancora di più la scelta di questa resistenza come punto di attenzione per aspettarsi un qualche segnale di inversione ribassista.
Aggiungendo l’indicatore Ichimoku noto altre informazioni davvero interessanti:

In questo caso riporto il grafico settimanale, nel quale la visione con l’indicatore è più chiara e ci mostra un setup piuttosto ribassista nel quale vediamo una kumo short in formazione e la chikou che si trova sotto ai prezzi. La cosa sicuramente più interessante è la SSB piatta che troviamo nuovamente a supporto di un timing molto buono per cercare un ingresso short.

Scendendo sul giornaliero la situazione è nuovamente molto interessante perché la SSB piatta è sempre presente nello stesso identico livello.

In conclusione dunque direi che la scelta più saggia è quella di attendere in questa zona un segnale ribassista, in modo da poter continuare a sfruttare questo trend short di medio \ lungo periodo.

Vi ringrazio per l’attenzione e vi ricordo che questa analisi è stata fornita da Marco Costanza, trader che da 5 anni utilizza Ichimoku sia per trovare i migliori trend da seguire nell’operatività daily, sia per trovare i migliori livelli nei quali cercare l’ingresso. Il suo metodo è applicabile soprattutto da chi ha poco tempo per controllare i grafici e cerca un’analisi rapida ma al contempo molto efficace. Se ti interessa scoprire di più su questo metodo vai pure al sito https://ichimokukinkohyo.it e scopri la sua operatività.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: