Italia markets close in 7 hours 43 minutes
  • FTSE MIB

    24.490,22
    -4,85 (-0,02%)
     
  • Dow Jones

    34.548,53
    +318,19 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.632,84
    +50,42 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,87
    +0,16 (+0,25%)
     
  • BTC-EUR

    46.387,40
    -973,77 (-2,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.464,41
    -7,01 (-0,48%)
     
  • Oro

    1.819,20
    +3,50 (+0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,2076
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.201,62
    +34,03 (+0,82%)
     
  • HANG SENG

    28.562,70
    -74,76 (-0,26%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.011,37
    +11,93 (+0,30%)
     
  • EUR/GBP

    0,8672
    -0,0010 (-0,12%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    +0,0018 (+0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4706
    +0,0043 (+0,30%)
     

Il Ministero ha risposto ai sindaci Milano e Napoli sul lockdown

·2 minuto per la lettura
Ministero lockdown Milano e Napoli
Ministero lockdown Milano e Napoli

“Il lockdown a Milano e a Napoli è un’idea un’idea di Ricciardi o del ministero?”. Questa la richiesta che Beppe Sala, il sindaco di Milano e De Magistris, sindaco di Napoli, hanno inviato al ministro Roberto Speranza. Nella lettera che i due primi cittadini hanno inviato a Speranza chiedono chiarimenti in merito al lockdown necessario menzionato da Ricciardi.

Ministero risponde su lockdown Milano e Napoli

Il sindaco Sala racconta in un video pubblicato sui social: “Stamattina ci siamo sentiti con il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, perché ieri il consulente del ministero della Salute, il professor Ricciardi, ha evocato un lockdown a Napoli e Milano. Abbiamo scritto al ministro per chiedergli se quella è un’opinione del suo consulente o è un’opinione del ministero e, nel caso fosse un’opinione del ministero, se è basata su dati e informazioni che il ministero ha e noi non abbiamo”.

Lockdown per Milano e Napoli: la risposta del ministero

Il ministero della Salute ha risposto alla lettera ricevuta dai sindaci di Milano e di Napoli: “Possiamo produrre un focus sulle due città“. Lettera che specifica: “L’Istituto Superiore di Sanità e attraverso esso la cabina di regia, sono in grado di predisporre un focus specifico sulle città di Milano e Napoli che sarà messo a disposizione delle regioni e dei comuni interessati”. Il focus è la risposta data Sala e a De Magistris dal ministero della Salute. “La situazione epidemiologica nel Paese è peggiorata nelle ultime 4 settimane. Il sistema di monitoraggio a cui partecipano formalmente Istituto Superiore di Sanita, Ministero della Salute e rappresentanti della conferenza delle regioni segnala una tendenza netta che richiede la massima attenzione di ogni livello istituzionale. Tutti i dati elaborati vengono trasmessi puntualmente alle regioni e sono articolati su base regionale e provinciale. L’Istituto Superiore di Sanità e attraverso esso la sopra menzionata cabina di regia, sono in grado di predisporre un focus specifico sulle città di Milano e Napoli che sarà messo a disposizione delle regioni e dei comuni interessati”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.