Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    30.402,01
    -614,98 (-1,98%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Il nuovo talent su Alma Tv: la pizza è protagonista assoluta

·4 minuto per la lettura
pizza talent show
pizza talent show

Da lunedì 10 maggio 2021 alle ore 22.30 è in onda su Alma Tv “Pizza Talent Show”: una gara all’insegna dei sapori più travolgenti e raffinati per i palati più sopraffini. Per vincere serve talento, passione, ma anche fantasia e creatività. Ci vuole tanta originalità e anche un pizzico di follia: solo così si otterrà una pizza unica, capace di incantare la giuria e aggiudicarsi il primo posto.

Dopo il successo con Il Boss delle Pizze vinto da Florindo Franco, su Alma Tv parte un format tutto nuovo. In 15 puntate, capitanate da Alessandro Di Pietro, i telespettatori seguiranno un’appassionante e coloratissima sfida che omaggia la “regina d’Italia”: la pizza.

“Pizza Talent Show”: quale sarà la pizzeria più buona d’Italia?

In “Pizza Talent Show” si sfideranno 30 maestri pizzaioli in rappresentanza di pizzerie del Nord, del Centro e del Sud, mostrando le ultime novità, i segreti e le tecniche per preparare la pizza più buona e salutare, con uno sfoggio di ingredienti e prodotti di prima qualità. Tutto pur di preparare una vera opera d’arte (soprattutto per il palato).

Il programma comincia lunedì 10 maggio alle 22.30 sul canale 65 del digitale terrestre, con replica il giorno successivo, alle ore 15.30.

“Pizza Talent Show”, i segreti del programma

Nelle prime puntate del contest show, i 30 concorrenti devono superare la fase di qualificazione, con la realizzazione di una pizza a loro fantasia. Solo i migliori potranno accedere alle fasi successive, dove una giuria di cinque super esperti selezionati tra i maestri più apprezzati d’Italia deciderà le diverse difficoltà. In questo modo arriveranno alle fasi finali solo le pizzerie migliori.

La lotta sarà sempre più serrata, con un vero e proprio campionato dove sono previsti gli ottavi e i quarti di finale. Per le semifinali bisognerà aspettare l’undicesima e la dodicesima puntata: solo allora le 12 pizzerie presenteranno nuove creazioni e proposte, continuando la gara per conquistare la vittoria del “Pizza Talent Show” (4 Nord, 4 Centro, 4 Sud).

Alla finale accederanno le migliori 9 pizzerie d’Italia, conquistando il diritto di dimostrare le grandi qualità e la creatività nella preparazione delle pizze più buone e originali. A vincere sarà una pizzeria del Nord, una Sud e una del Centro Italia. I pizzaioli vincitori vivranno il loro trionfo nella penultima puntata. Nell’ultima, invece, sarà proposto il meglio del talent, con i racconti e le storie più interessanti emersi nel corso di questo confronto, che ha fatto il giro d’Italia della pizza.

Un programma entusiasmante e avvincente, capace di valorizzare eccellenze italiane che meritano di ripartire dopo un lungo periodo di stop. Proprio quando il governo è al lavoro per organizzare le riaperture di locali e altre attività, “Pizza Talent Show” fa conoscere alcune tra le più meritevoli pizzerie d’Italia, affinché in molti possano interessarsene e assaggiare presto le prelibatezze di ciascuna.

“Pizza Talent Show”, Raffaele Di Stasio tra i partecipanti

Raffaele Di Stasio nasce nel 1990 a Napoli. Da piccolo sogna un futuro in campo, a giocare a calcio, ma le esigenze familiari lo portano presto a lavorare. Comincia così il suo percorso nel mondo dell’arte bianca.

Inizia a fare esperienza nella famosa catena “Rossopomodoro” per otto anni, di cui gli ultimi tre come responsabile di alcune sedi della Lombardia. Decide nel 2016 di intraprendere un nuovo percorso professionale aprendo la sua Pizzeria Verace Assaje, che in quattro anni è diventata un punto di riferimento nell’hinterland brianzolo con ben tre locali. Raffaele Di Stasio fa parte dell’Associazione impastatori italiani ethical division e nel 2019 ha ottenuto il secondo posto al Primo Trofeo internazionale Pizza ai Sapori d’Autunno.

Dalla sua Napoli ha ereditato la passione per la pizza, che è anche un’arte e la professione di una vita. Ha lasciato il Sud per voltare pagina e dare inizio a un nuovo capitolo della sua vita. Brianzolo d’adozione, Raffaele Di Stasio con le sue tre pizzerie Verace Assaje a Lissone, Desio e Bovisio Masciago ha saputo conquistare l’hinterland milanese e ora è pronto a fare lo stesso con i giudici grazie alle sue pizze gourmet. A tal proposito, commenta: Sono molto emozionato di rappresentare con la mia pizzeria tanto colleghi del Nord, anche da noi riusciamo a fare pizze di qualità come gli amici di Napoli e voglio dimostrarlo. Non vedo l’ora di stupire la giuria”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli