Il prezzo dell'oro affonda ai minimi da sei mesi

Il prezzo dell'oro ha accelerato oggi al ribasso. Il future con scadenza aprile ha perso al Comex l'1,6% a $1.609,50 all'oncia. Era da sei mesi che il prezzo dell'oro non chiudeva a tali livelli. Gli investitori temono che la Fed possa mettere fine al suo allentamento quantitativo prima del previsto. I dati macroeconomici pubblicati oggi hanno infatti segnalato che la ripresa negli USA si sta rafforzando. L'attività manifatturiera nell'area di New York ha registrato un'espansione per la prima volta da sette mesi. L'indice Michigan relativo alla fiducia dei consumatori è a sorpresa aumentato questo mese. La politica monetaria ultra-espansiva della Fed è positiva per l'oro perche' aumenta i rischi di inflazione e pesa sul dollaro . Oggi si è inoltre appreso che i miliardari George Soros e Louis Moore Bacon hanno ridotto lo scorso trimestre fortemente la loro esposizione sull'oro. La notizia ha incrementato la pressione ribassista sulle quotazioni del metallo giallo.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.843,99 +0,80% 26 ago 17:35 CEST
Eurostoxx 50 3.010,36 +0,76% 26 ago 17:50 CEST
Ftse 100 6.838,05 +0,31% 26 ago 17:35 CEST
Dax 10.587,77 +0,55% 26 ago 17:45 CEST
Dow Jones 18.395,40 -0,29% 26 ago 22:32 CEST
Nikkei 225 16.360,71 -1,18% 26 ago 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati

Vai all'elenco dei principali indici di Borsa »