Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.933,80
    -124,72 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    14.720,12
    +59,54 (+0,41%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1822
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    33.962,57
    +1.757,53 (+5,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    942,02
    +12,09 (+1,30%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • S&P 500

    4.394,68
    -6,78 (-0,15%)
     

Il sistema chirurgico Symani® di Medical Microinstruments evita l'amputazione del braccio di una paziente

·4 minuto per la lettura

L'innovativa procedura di ricostruzione, estremamente complessa, rientra nel quadro di uno studio post-commercializzazione

CALCI (Pisa), July 13, 2021--(BUSINESS WIRE)--Medical Microinstruments (MMI) SpA, società di robotica dedicata al miglioramento dei risultati clinici per i pazienti sottoposti a microchirurgia, oggi annuncia che il sistema chirurgico Symani® di MMI è stato utilizzato con successo presso l'Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi (Firenze) dal Prof. Dott. Marco Innocenti e dal suo team nel corso di una complessa ricostruzione post-traumatica di un arto che ha consentito di evitare l'amputazione del braccio di una paziente. Il caso rappresenta il primo arruolamento nello studio post-commercializzazione di MMI.

Il Prof. Innocenti, direttore medico di Chirurgia ricostruttiva e microchirurgia dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi, ha eseguito la procedura su una giovane vittima di un incidente motociclistico. Dopo otto mesi di interventi e di tentativi di consolidamento osseo non riusciti, alla paziente era stata consigliata l'amputazione. Il Prof. Innocenti, informato sul caso, ha determinato l'idoneità della paziente alla ricostruzione 'a lembo libero', che comportava il trasferimento di un frammento osseo e dei relativi vasi dall'arto inferiore all'avambraccio da trattare. La procedura assistita da robot ha ripristinato correttamente il flusso sanguigno nell'area, nonostante le gravi condizioni e l'estesa cicatrizzazione dei tessuti interni al braccio.

"La tecnologia assistita da robot è uno strumento rivoluzionario per la microchirurgia, perché consente ai medici di completare procedure difficili o impossibili per la mano umana", ha dichiarato il Prof. Innocenti. "Aumentando la precisione possiamo riconnettere per la ricostruzione i vasi e i nervi su scala submillimetrica, anche dopo un trauma grave. Sono fiducioso che il nostro studio post-commercializzazione evidenzierà vantaggi significativi per il miglioramento dei risultati degli interventi, poiché senza la microchirurgia assistita da robot la paziente dell'incidente motociclistico avrebbe perso il braccio".

La paziente è stata la prima arruolata nello studio post-commercializzazione. Si è anche trattato della prima volta in cui il Prof. Innocenti ha effettuato una ricostruzione 'a lembo libero' con l'osso del perone utilizzando il sistema chirurgico Symani.

"Con l'evoluzione degli interventi chirurgici dalla procedura manuale a quella basata sulla tecnologia robotica possiamo preparare la strada a possibilità del tutto nuove", ha affermato Mark Toland, Chief Executive Officer di MMI. "Quanto ottenuto dal Prof. Innocenti rappresenta un elemento assai entusiasmante che convalida la nostra tecnologia e che contribuirà a raccogliere dati per la nostra crescente strategia normativa globale".

Il sistema chirurgico Symani ha ottenuto la marcatura CE nel 2019 e può migliorare ricostruzioni 'a lembo libero', reimpianti, malformazioni congenite, riparazione dei nervi periferici e chirurgia linfatica. La piattaforma riduce il tremore della mano umana e replica il movimento del chirurgo in scala minore (riducendolo da 7 a 20 volte), contraendo del 50% la ricorrenza di trombosi nel corso di studi preclinici. Gli strumenti NanoWrist® del sistema rappresentano gli strumenti articolati più piccoli al mondo e offrono sette gradi di libertà per una destrezza ottimale nell'ambito di incisioni minimamente invasive.

Lo studio post-commercializzazione di MMI presso l'Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi (Firenze) è registrato sul sito www.clinicaltrials.gov. Per ulteriori informazioni su MMI e sul sistema chirurgico Symani visitare il sito: www.mmimicro.com.

Informazioni su MMI

Medical Microinstruments S.p.A. (MMI) è stata fondata nel 2015 nei pressi di Pisa per migliorare le performance chirurgiche con lo sviluppo di un sistema robotico che consente ai professionisti di migliorare i risultati ottenuti nella microchirurgia. Il sistema chirurgico Symani combina innovazioni brevettate, come gli strumenti articolati più piccoli al mondo e le tecnologie di riduzione del tremore e di scaling del movimento. Nel loro complesso, queste potenti capacità permettono a più chirurghi di effettuare interventi di microchirurgia e, al contempo, di ampliare il campo della supermicrochirurgia. MMI ha il supporto di investitori internazionali specializzati nelle tecnologie mediche come Andera Partners, Panakes Partners, Fountain Healthcare Partners e Sambatech.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20210713006044/it/

Contacts

Per ulteriori informazioni:
Dan Ventresca
Matter Communications per MMI
MMI@matternow.com
617-874-5488

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli