Italia markets close in 40 minutes
  • FTSE MIB

    25.766,30
    +29,55 (+0,11%)
     
  • Dow Jones

    34.257,90
    -41,43 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    14.096,73
    +23,87 (+0,17%)
     
  • Nikkei 225

    29.291,01
    -150,29 (-0,51%)
     
  • Petrolio

    72,54
    +0,42 (+0,58%)
     
  • BTC-EUR

    32.275,26
    -973,32 (-2,93%)
     
  • CMC Crypto 200

    970,30
    -22,18 (-2,23%)
     
  • Oro

    1.858,80
    +2,40 (+0,13%)
     
  • EUR/USD

    1,2129
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • S&P 500

    4.244,00
    -2,59 (-0,06%)
     
  • HANG SENG

    28.436,84
    -201,69 (-0,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.152,06
    +8,54 (+0,21%)
     
  • EUR/GBP

    0,8595
    -0,0017 (-0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0908
    +0,0016 (+0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4758
    -0,0017 (-0,11%)
     

Iliad: Codacons presenta diffida per cambio offerta difficile

·1 minuto per la lettura

Una sana concorrenza che ha prodotto un abbassamento dei prezzi per i consumatori è l’effetto benefico che il Codacons riconosce ad Iliad nel settore delle tlc. Tuttavia, avverte l’associazione dei consumatori, problema fortemente sentito, è quello della impossibilità di effettuare il cambio offerta per tutti coloro che sono già clienti. Una volta sottoscritta l’offerta Iliad, infatti, si legge in una nota, per poter cambiare offerta l’unica e scomoda soluzione è quella di passare ad un altro operatore per poi tornare ad Iliad. Questa soluzione è estremamente dispendiosa di tempo e anche di denaro (il costo della nuova attivazione). A ciò si aggiunge anche il danno ambientale che viene provocato dalla inutile movimentazione dei corrieri (per la consegna delle sim) e dallo smaltimento delle vecchie sim card (ben due!).