Italia Markets closed

Illimity: raggiunti 3 miliardi di attivi nel 2019, utile da 2,1 milioni nel IV trimestre

Valeria Panigada

Illimity ha chiuso il 2019, suo primo anno di attività, con risultati in crescita e rispettando le scadenze e gli obiettivi previsti dal piano. Nel dettaglio, gli attivi totali della banca hanno raggiunto i 3 miliardi di euro circa, in aumento rispetto a 1,2 miliardi di euro rilevato al 31 dicembre 2018. La crescita è stata trainata dai crediti verso la clientela, più che triplicati nel corso dell’anno a 1,6 miliardi sulla spinta di una forte accelerazione commerciale proseguita anche nell’ultimo trimestre (+31% rispetto al dato registrato nel trimestre precedente).

Sul fronte dei risultati economici, i ricavi hanno accelerato anche nel quarto trimestre, evidenziando una crescita dell’84% su base trimestrale (e del 36% al netto delle poste non ricorrenti) a 30,2 milioni. La banca prevede un'ulteriore accelerazione dei ricavi nel primo trimestre del 2020. A seguito della normalizzazione delle rettifiche su crediti verso la clientela, una volta completati gli accantonamenti straordinari relativi al portafoglio di Banca Interprovinciale, il quarto trimestre si è chiuso con 2,1 milioni di euro di utile netto (-6,8 milioni nel terzo trimestre).

"La fase di start-up di illimity può oggi dirsi sostanzialmente conclusa: con la squadra, i sistemi e le risorse operative già in essere, prevediamo che la leva operativa diventi progressivamente più visibile nel corso del 2020, esercizio che vedrà una forte progressione trimestrale di ricavi e redditività - ha commentato l'amministratore delegato Corrado Passera - Confermiamo pertanto i nostri obiettivi".