Italia Markets open in 2 hrs 45 mins

Ilva, Barbagallo: incontro di domani non sia funerale annunciato

Vis

Roma, 14 nov. (askanews) - "Non vorremmo che l'incontro di domani si trasformasse in una sorta di funerale annunciato dell'ex Ilva, il più grande impianto siderurgico d'Europa". Lo dichiara in una nota il leader della Uil, Carmello Barbagallo.

"Un incontro in cui ci saranno i mandanti, i carnefici e le vittime di un disastro economico e sociale dagli incalcolabili danni per Taranto, la Puglia e il nostro Paese - dice - noi non vogliamo arrenderci: bisogna dare continuità produttiva e occupazionale a quel sito e si deve realizzare il progetto di bonifica ambientale che solo un grande investitore può essere in grado di operare. A questo punto, il rischio concreto è il tracollo occupazionale e sociale di un territorio e la sua condanna a un ambiente non risanato. Ognuno dovrà assumersi le proprie responsabilità".