Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.082,61
    +259,26 (+0,74%)
     
  • Nasdaq

    14.839,62
    +155,03 (+1,06%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,05
    +0,14 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    27.392,54
    -273,54 (-0,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    780,10
    -13,64 (-1,72%)
     
  • Oro

    1.802,30
    -3,10 (-0,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1779
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.413,16
    +45,68 (+1,05%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8561
    +0,0014 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0829
    +0,0012 (+0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,4794
    +0,0013 (+0,09%)
     

Ilva, Boccia: prevalga il buon senso, no a operazioni muscolari

Roma, 22 nov. (askanews) - "Sull'Ilva ci auguriamo che nell'incontro di oggi prevalga il buon senso dall'una e dall'altra parte, per recuperare un sito e riattivarlo quanto prima ed evitare operazioni muscolari, dall'una e dall'altra parte, che non hanno senso". Lo ha affermato il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia a margine dell'inauguraione dell'anno accademico all'Università Luiss. "Vediamo l'esito dell'incontro di oggi, l'auspicio - ha proseguito - è chiaramente che si possa ripercorrere un percorso di confronto con l'azienda nell'intersse del Paese dell'interesse generale di tutti". Più in generale "il caso Ilva dimostra - ha detto ancora Boccia - che quando esageriamo su una idea di sostenibilità un po' dogmatica, non solo corriamo il ischio di non risolvere la sostenibilità ambientale, ma generiamo anche una potenziale insostenibilità economica e sociale".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli