Italia Markets closed

Ilva, Fiom-Fiom-Uilm: governo disattento, poco rispetto lavoratori

Voz

Roma, 10 gen. (askanews) - Sulla vicenda Ilva, il Governo ha mostrato un deficit di competenze offrendo l'alibi a Mittal a disdire l'accordo del 2018. Purtroppo constatiamo che questo approccio di autentici arruffoni continua con l'inadempienza nel venir meno ad impegni che non assolve ad un ruolo di responsabilità che gli compete. Lo affermano i segretari generali dei sindacati Fim, Fiom e Uilm con una nota congiunta.

Il Mise e il Lavoro, si legge, si dimostrano ancora una volta disattenti e poco rispettosi nei confronti dei lavoratori e farebbero bene a provvedere immediatamente a rispettare gli accordi sottoscritti e a ripristinare in modo tempestivo da un lato l'integrazione salariale del 10% per i lavoratori di Taranto posti in Cig in As e dall'altro garantire la continuità di reddito dei lavoratori Ilva di Genova in Cig in As come da accordo di programma.(Segue)