Italia Markets closed

Ilva, Gualtieri: accordo con Mittal primo passo per soluzione

Rbr

Roma, 20 dic. (askanews) - "Con la firma di oggi tra i commissari e Arcelor Mittal Italia si sono create le condizioni per sospendere il contenzioso e avviare un negoziato finalizzato alla condivisione tra le parti di un nuovo piano industriale per l'Ilva. L'accordo prevede la partecipazione dello Stato nel capitale a fronte di un rilancio di Taranto con tecnologie innovative a minore impatto ambientale e la tutela dei livelli occupazionali sulla base di accordi che dovranno essere negoziati con i sindacati". È quanto dichiara il ministro dell'Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, in merito all'accordo raggiunto oggi tra i commissarie e la multinazionale.

"Esprimo la mia soddisfazione - aggiunge Gualtieri - per un accordo che costituisce un primo importante passo avanti per la soluzione positiva di una vicenda che riguarda oltre 10.000 lavoratori, che coinvolge il tessuto economico e civile della città di Taranto, che deve assicurare la tutela della salute di lavoratori e cittadini e garantire la tenuta del sistema industriale italiano, di cui l'industria siderurgica e meccanica costituiscono l'ossatura. Auspico nelle prossime settimane il massimo impegno di tutti per arrivare a un accordo finale".

"La strada è lunga e non è facile, ma ce la possiamo fare", conclude il ministro.