Italia Markets open in 7 hrs 28 mins

Ilva: pm indagano per distrazione senza concorso con fallito -2-

Fcz

Milano, 19 nov. (askanews) - L'ipotesi di "distrazione senza concorso con il fallito" rientra nelle fattispecie di reati fallimentari ed è regolamentato dal comma 2 della 232 della legge fallimentare che prevede da uno a 5 anni di carcere per "chiunque dopo la dichiarazione di fallimento, fuori dai casi di concorso in bancarotta o di favoreggiamento, sottrae, distrae, ricetta ovvero in pubbliche e private dichiarazioni dissimula beni del fallito".

L'indagine, aperta a modello 45 (vale a dire senza ipotesi di reato nè indagati) è passata a modello 44 (ossia con la formulazione delle ipotesi di reato, anche se contro ignoti) dopo l'avvio della fase istruttoria che ieri ha visto i magistrati milanesi ascoltare diverse persone informate dei fatti, tra cui un dirigente dell'amministrazione straordinaria dell'ex Ilva. Attività istruttoria che proseguirà nella giornata di oggi con gli interrogatori di altri testimoni.