Italia Markets closed

Ilva, Toti: Liguria preoccupata, rischio è pagare inconcludenza

Mch

Milano, 11 nov. (askanews) - Il dossier Ilva "ci preoccupa moltissimo come Liguria, perché Ilva a Genova ha già pagato un prezzo per una trasformazione importante di riambientalizzazione e non verremmo pagarne un secondo per imperizia e inconcludenza di questo governo". Lo ha detto il governatore della Liguria, Giovanni Toti a margine di un evento organizzato a Milano dall'Huffington Post. "Ci interessa come italiani - ha aggiunto Toti - perché rinunciare alla produzione dell'acciaio in un mondo che attorno all'acciaio sta facendo durissime battaglie, rischia di penalizzare strategicamente moltissimo l'Italia".

Per il governatore ligure, "l'ipotesi della nazionalizzazione non so se è percorribile da un punto di vista europeo. Di certo, sarebbe molto costoso da un punto di vista italiano. Vuol dire far pagare al conto degli italiani quel che avrebbe dovuto pagare Mittal secondo l'accordo". Toti ha ricordato che "c'era un piano che prevedeva il risanamento di Ilva attraverso una competitività di mercato e la capacità di un gruppo, cioè Mittal, di produrre acciaio in Italia e lavorarlo poi negli stabilimenti di Genova e di Novi. Se tutto questo salta, non riesco a capire che vantaggio possano averne Taranto e il paese", ha chiosato Toti.