Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.921,53
    +160,48 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    13.140,80
    +93,62 (+0,72%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • Petrolio

    89,29
    -2,80 (-3,04%)
     
  • BTC-EUR

    23.642,93
    -413,11 (-1,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    571,23
    -19,53 (-3,31%)
     
  • Oro

    1.795,70
    -19,80 (-1,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0167
    -0,0091 (-0,88%)
     
  • S&P 500

    4.299,85
    +19,70 (+0,46%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.789,62
    +12,81 (+0,34%)
     
  • EUR/GBP

    0,8428
    -0,0029 (-0,34%)
     
  • EUR/CHF

    0,9618
    -0,0037 (-0,38%)
     
  • EUR/CAD

    1,3113
    +0,0011 (+0,09%)
     

Immobiliare Usa: vendite case esistenti +1,9% a novembre. Su base annua aumentano soprattutto vendite di case valutate oltre $1 milione

·1 minuto per la lettura

Nel mese di novembre le vendite di case esistenti degli Stati Uniti sono salite su base mensile dell'1,9%, in crescita per il terzo mese consecutivo, a 6,46 milioni di unità. Il dato tuttavia è stato peggiore delle attese, visto che gli analisti avevano previsto vendite per 6,52 milioni di unità. Su base annua, inoltre, rispetto al novembre del 2020, le vendite sono scese del 2%. La scarsità dell'offerta ha continuato a far salire i prezzi. Il prezzo mediano per le vendite di case esistenti è salito a novembre a $353.900, in rialzo del 13,9% su base annua. Il tasso di crescita dei prezzi ha comunque rallentato il passo, rispetto al +20% su base annua dell'inizio dell'anno. Il rialzo delle vendite ha interessato inoltre soprattutto le abitazioni più costose, con le vendite di case valutate tra $750.000 e $1 milione aumentate del 37% su base annua, e quelle con prezzi superiori a $1 milione balzate del 50%. Le vendite di case a prezzi compresi tra $100.000 e $250.000 sono scese invece del 19%.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli