Italia markets closed
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.567,04
    -104,09 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1827
    +0,0054 (+0,46%)
     
  • BTC-EUR

    10.056,63
    +661,16 (+7,04%)
     
  • CMC Crypto 200

    239,16
    +0,25 (+0,10%)
     
  • HANG SENG

    24.569,54
    +27,28 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Impennata di casi di Covid: sono 2548 nelle ultime 24 ore

Federica Olivo
·Giornalista, Huffpost
·4 minuti per la lettura
Asian doctor holding checking coronavirus or covid-19 infected patient name list sheet in quarantine area in hospital (Photo: tuachanwatthana via Getty Images)
Asian doctor holding checking coronavirus or covid-19 infected patient name list sheet in quarantine area in hospital (Photo: tuachanwatthana via Getty Images)

Balzo di nuovi casi di Covid in Italia, sono 2.548 nelle ultime 24 ore. Netto aumento anche dei tamponi: sono 118.236. Ventiquattro i decessi, ieri erano 16. 1140 i guariti.

Impennata in Veneto, con 445 nuovi contagi in un solo giorno, cifra che porta il totale a 27.896 dall’inizio dell’epidemia. Ci sono anche 5 vittime rispetto a ieri (sono 2.183 i morti complessivi). Sono i dati diffusi dal bollettino della Regione. Sul numero di nuovi infetti incide il focolaio registrato tra i migranti ospiti dell’ex caserma Zanusso a Oderzo (Treviso), mentre altri sono focolai di origine famigliare.

Con 24.691 tamponi effettuati è di 324 il numero di nuovo positivi al Coronavirus in Lombardia. Sono 35 i ricoverati in terapia intensiva, uno più di ieri, mentre 298 i pazienti negli altri reparti (-8) , mentre sono cinque i deceduti, il che porta il totale complessivo a 16.960. Per quanto riguarda le Province, 168 sono i casi registrati a Milano (di cui 110 in città), 39 a Varese, 25 a Brescia, 22 a Monza, 20 a Pavia, 18 a Bergamo, 9 a Como, 8 a Lodi, 5 a Mantova e uno a Cremona, Lecco e Sondrio.

Ancora alti i dati della Campania dove cresce anche il numero dei tamponi effettuati: sono 8.311, ieri erano stati 5.584, E cresce il numero dei casi di positività al covid-19, oggi 390 rispetto ai 287 sempre di ieri, mercoledì 30 settembre. È Quanto si evince dal bollettino ordinario dell’unità di crisi della regione campania. Il report rilancia anche 107 guariti nelle ultime 24 ore e zero decessi. Alla luce di questi risultati, il numero totale dei positivi sale a quota 13.132, Quello dei tamponi a 604.302. Dall’inizio della pandemia in regione si registrano 463 decessi e 6.273 Guariti.

Potrebbe arrivare nelle prossime ore anche nel Lazio l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. La misura mira a contenere i contagi, in rialzo nella regione negli ultimi giorni, e riguarderebbe in particolare tutte quelle situazioni in cui il distanziamento sociale non è possibile. L’introduzione dell’obbligo di mascherina dovrebbe arrivare prima del week end andando così a contenere anche possibili contagi nelle zone della movida dove si creano con facilità assembramenti davanti ai locali e in alcune aree di Roma e di altri centri delle province. Importanti i numeri del contagio anche oggi: “Su oltre 11 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 265 casi e di questi 151 a Roma, cinque i decessi e 65 i guariti. Bisogna mantenere alta l’attenzione soprattutto nel rispetto del distanziamento sociale. La gran parte dei casi sono legati al mancato rispetto dell’uso della mascherina e del distanziamento. Fare attenzione soprattutto alle cerimonie, feste e a tutto ciò che porta ad una abbassamento dei livelli di attenzione”. Così l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

“Il valore RT stimato questa settimana è 1.09 - continua -. Nella Asl Roma 1 sono 59 i casi nelle ultime 24h e di questi trentatre sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi. Nella Asl Roma 2 sono 69 casi nelle ultime 24h e tra questi diciassette sono i contatti di casi già noti e isolati, quattro i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 3 sono 23 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi di rientro dalla Croazia, quindici i contatti di casi già noti e isolati. Si registra un decesso”.

Numeri in crescita anche in Sardegna. Nell’isola a 3.996 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza: nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 96 nuovi casi, 59 rilevati attraverso attività di screening e 37 da sospetto diagnostico.
Si registra a Cagliari il decesso di un paziente di 78 anni, con precedenti gravi patologie (in tutto le vittime sono 155).
In totale sono stati eseguiti 192.705 tamponi, con un incremento di 2.058 test rispetto all’ultimo aggiornamento. Sono 110 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+9 rispetto al dato di ieri, un incremento però determinato da un errato conteggio del 29 settembre), mentre sono 20 (+1) i pazienti terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.006. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 1.688 (+20) pazienti guariti, più altri 17 guariti clinicamente.
Sul territorio, dei 3.996 casi positivi complessivamente accertati, 610 (+9) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 424 (+27) nel Sud Sardegna, 321 (+6) a Oristano, 531 (+30) a Nuoro, 2.110 (+24) a Sassari.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.