Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.403,95
    +140,47 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    11.827,56
    -27,41 (-0,23%)
     
  • Nikkei 225

    25.527,37
    -106,93 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1833
    -0,0029 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    15.465,65
    -87,42 (-0,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    361,55
    +0,12 (+0,03%)
     
  • HANG SENG

    26.486,20
    +34,66 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    3.559,27
    +1,73 (+0,05%)
     

Imprese: Provenzano, 'bene Philip Morris a Taranto, città è grande sfida governo'

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Un plauso va all'iniziativa di Philip Morris Italia non solo per il valore in sè ma anche per la scelta di localizzarla a Taranto, frutto anche di un lavoro che il governo ha accompagnato". Lo ha detto Giuseppe Provenzano, ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, intervenendo al workshop 'Le filiere integrate per il rilancio del Paese', e commentando l'investimento di Philip Morris Italia a Taranto con la creazione del Disc e di 400 nuovi posti di lavoro.

"Per noi Taranto -ha continuato Provenzano- ha un valore molto rilevante. Nella sfida che il governo ha lanciato per liberare le potenzialità del Sud, a Taranto si gioca un grande pezzo della sua credibilità. Se riusciamo a realizzare una diversificazione produttiva insieme a un rilancio dell'area industriale in modo sostenibile noi abbiamo fatto un pezzo importante del nostro lavoro", ha concluso il ministro.