Italia markets close in 1 hour 30 minutes
  • FTSE MIB

    25.310,65
    -87,07 (-0,34%)
     
  • Dow Jones

    33.774,32
    -102,65 (-0,30%)
     
  • Nasdaq

    14.128,11
    -13,37 (-0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.884,13
    +873,20 (+3,12%)
     
  • Petrolio

    73,68
    +0,02 (+0,03%)
     
  • BTC-EUR

    24.647,76
    -3.382,96 (-12,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    698,48
    -95,85 (-12,07%)
     
  • Oro

    1.776,30
    -6,60 (-0,37%)
     
  • dólar/euro

    1,1906
    -0,0018 (-0,15%)
     
  • S&P 500

    4.219,07
    -5,72 (-0,14%)
     
  • HANG SENG

    28.309,76
    -179,24 (-0,63%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.108,02
    -4,31 (-0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8566
    +0,0017 (+0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0949
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4738
    +0,0009 (+0,06%)
     

Imprese: Webranking, Hera al top in Italia nella comunicazione digitale

Il gruppo Hera si conferma ai vertici della comunicazione digitale in Italia, risultando la migliore utility e la terza azienda in assoluto tra le 112 analizzate dagli esperti delle agenzie di consulenza Lundquist e Comprend, che ogni anno esaminano i siti corporate delle maggiori imprese italiane quotate in Borsa.

L’esito è emerso dall’edizione 2019-2020 del Webranking, gli 'Oscar' della comunicazione online. Nello specifico, Hera ha ottenuto la terza posizione nella classifica, con un punteggio di 90,0/100, piazzandosi tra le sette aziende premiate con le '5 stelle'.

Il sito istituzionale della multiutility, secondo l’analisi di Lundquist, "permette all’utente di avere una visione dettagliata dell’azienda e delle sue attività". In particolar modo, "il gruppo Hera si dimostra vicino alle esigenze di varie tipologie di pubblico: le sezioni di Press e Careers, infatti, risultano particolarmente efficaci nel comunicare con il pubblico di riferimento".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli