Italia markets open in 6 hours 33 minutes
  • Dow Jones

    34.751,32
    -63,07 (-0,18%)
     
  • Nasdaq

    15.181,92
    +20,39 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    30.433,00
    +109,66 (+0,36%)
     
  • EUR/USD

    1,1765
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • BTC-EUR

    40.637,30
    -532,29 (-1,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.225,29
    -8,00 (-0,65%)
     
  • HANG SENG

    24.667,85
    -365,36 (-1,46%)
     
  • S&P 500

    4.473,75
    -6,95 (-0,16%)
     

Incendi, Barbagallo (VVFF Catania): "Servono 300 unità in Sicilia, siamo stanchi basta aspettare"

·1 minuto per la lettura

"E' necessario, oggi più che mai, fare arrivare quelle 300 unità che mancano in Sicilia per avere un soccorso incendi e non solo, degno di un territorio come quello siciliano". Lo afferma in una intervista all’AdnKronos Carmelo Barbagallo dell’Usb dei Vigili del Fuoco, in merito all’emergenza incendi nel catanese ed in buona parte della Sicilia. "Non possiamo più aspettare: da anni - aggiunge - rivendichiamo questa criticità. Siamo stanchi e continueremo nelle prefetture a sollecitare tutte le nostre legittime richieste a beneficio della sicurezza della collettività".

“Non è l’emergenza di ieri - evidenzia Barbagallo - ma siamo sempre in allerta anche perché la protezione civile ha diramato allerta rossa sino al 6 agosto. Siamo in campo, così come in tante altre province siciliane. Non è la giornata campale di ieri, gli interventi a Catania e provincia non sono quelli di ieri, sono diminuiti, ma sono sempre presenti e di certo non possiamo dormire sonni tranquilli".

"Il personale - continua - c’è seppur stanco e stremato dopo tutto il lavoro incessante svolto soprattutto nelle ultime 24 ore".

Per questa emergenza ricorda infine Barbagallo, "sono stati raddoppiati i turni a 24 ore ed e’ stato raddoppiato il personale. Gli interventi in coda nel catanese sono otre un centinaio e stiamo facendo un lavoro di bonifica e messa in sicurezza delle zone devastate dagli incendi". (di Francesco Bianco)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli