Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.583,27
    -13,07 (-0,04%)
     
  • Nasdaq

    10.949,71
    -65,18 (-0,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.686,40
    -199,47 (-0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,0504
    +0,0035 (+0,34%)
     
  • BTC-EUR

    16.006,94
    -305,65 (-1,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    394,57
    -7,47 (-1,86%)
     
  • HANG SENG

    18.814,82
    -626,36 (-3,22%)
     
  • S&P 500

    3.931,93
    -9,33 (-0,24%)
     

Incendio a Cenate Sopra: in fiamme i tetti di tre villette a schiere

Cenate Sopra incendio
Cenate Sopra incendio

Un grande incendio è divampato nel pomeriggio di mercoledì 28 settembre 2022 in una villetta di via Lussana a Cenate Sopra, nella zona della Valpredina, in provincia di Bergamo, e si è espanso alle due case vicine. Fortunatamente non ci sono feriti.

L’incendio a Cenate Sopra è scaturito da una canna fumaria

L’attenzione di molti abitanti della zona è stata richiamata dalle fiamme e dell’alta colonna di fumo nero provenienti dall’abitazione. L’incendio è scaturito da una canna fumaria e si è velocemente espanso dal tetto della prima villetta a schiera, completamente distrutto, a quello delle due adiacenti.

Sul luogo sono accorse diverse squadre di Vigili del fuoco da Bergamo e Gazzaniga, insieme ai volontari di Romano di Lombardia e Palazzolo, che si sono immediatamente messi al lavoro per spegnere le fiamme.

Le tre abitazioni colpite sono state dichiarate inagibili

Le tre abitazioni colpite dall’incendio sono state dichiarate inagibili. Sfollate quindi le tre famiglie che le abitano, composte in totale da dieci persone, che hanno dovuto cercare una nuova sistemazione per la notte.

Leggi anche: Candiolo, operaio rimane incastrato in una pressa: muore prematuramente a 57 anni

Leggi anche: Larissa David travolta e uccisa a 15 anni sulle strisce pedonali: camionista patteggia 2 anni