Italia markets open in 4 hours 57 minutes
  • Dow Jones

    34.022,04
    -461,68 (-1,34%)
     
  • Nasdaq

    15.254,05
    -283,64 (-1,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.750,67
    -184,95 (-0,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1340
    +0,0018 (+0,16%)
     
  • BTC-EUR

    50.253,64
    -670,27 (-1,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.450,18
    -18,90 (-1,29%)
     
  • HANG SENG

    23.675,61
    +16,69 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    4.513,04
    -53,96 (-1,18%)
     

Incendio su una nave al largo della costa canadese

·2 minuto per la lettura
Incendio
Incendio

In Canada è scoppiato un incendio su una nave da carico al largo della costa. I container HAZMAT hanno preso fuoco e l’aria si è riempita di fumi tossici.

Canada, incendio su una nave da carico al largo della costa: i container HAZMAT hanno preso fuoco

Una grande nave portacontainer con 52 chilogrammi di materiali pericolosi a bordo è bruciata al largo della costa della British Columbia, in Canada. Secondo quanto riportato, l’incendio è iniziato quando i container HAZMAT hanno preso fuoco. L’incendio è divampato nella mattinata di sabato 23 ottobre sulla MV Zim Kingston, una nave portacontainer battente bandiera maltese. L’incendio ha reso necessaria la parziale evacuazione della nave.

Canada, incendio su una nave da carico al largo della costa: sostanze pericolose

L’incendio si è esteso ad almeno sei container, come riportato da Check News, che ha citato le parole della Guardia costiera canadese. Secondo quanto riferito, due contenitori danneggiati dalle fiamme contengono amilxantato di potassio, sostanza molto pericolosa usata nelle miniere. Questa sostanza chimica può essere dannosa se viene inalata e può causare “gravi ustioni alla pelle e danni agli occhi“. Il suo rilascio potrebbe mettere anche in pericolo la vita marinacon effetti di lunga durata“. La Guardia Costiera ha istituito una zona di emergenza di un miglio intorno alla nave, che sta “espellendo gas tossico”.

Canada, incendio su una nave da carico al largo della costa: evacuazione parziale

Alle ore 19.30 (ora locale) di sabato 23 ottobre, 16 membri dell’equipaggio sono stati evacuati, mentre cinque sono rimasti a bordo. A riferirlo il Joint Rescue Coordination Center di Victoria. Non ci sono state segnalazioni di feriti. La nave è lunga 260 metri e stava navigando dal porto sudcoreano di Busan a Vancouver, in Canada, ma è stata costretta a sospendere il suo viaggio dopo che il mare mosso ha fatto cadere circa 40 container dalla nave, a ovest dello stretto di Juan de Fuca. In seguito è scoppiato l’incendio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli