Italia markets open in 5 hours 52 minutes
  • Dow Jones

    31.928,62
    +48,38 (+0,15%)
     
  • Nasdaq

    11.264,45
    -270,83 (-2,35%)
     
  • Nikkei 225

    26.679,21
    -68,93 (-0,26%)
     
  • EUR/USD

    1,0722
    -0,0016 (-0,15%)
     
  • BTC-EUR

    27.638,62
    +248,61 (+0,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    659,95
    +4,12 (+0,63%)
     
  • HANG SENG

    20.112,10
    -357,96 (-1,75%)
     
  • S&P 500

    3.941,48
    -32,27 (-0,81%)
     

Incidente al Pincio, la vittima è il carabiniere Antonio Pastore: tutti i dettagli

·2 minuto per la lettura
Incidente al Pincio, la vittima è Antonio Pastore: era un Tenente Colonnello dei Carabinieri
Incidente al Pincio, la vittima è Antonio Pastore: era un Tenente Colonnello dei Carabinieri

Antonio Pastore, tenente colonnello dei Carabinieri, è morto a soli 55 anni e si configura come la vittima dell’incidente stradale che si è consumato sulle strade di Roma, nella mattinata di venerdì 28 gennaio 2022, più precisamente in zona Pincio.

Incidente a Roma, la vittima è Antonio Pastore

È Antonio Pastore, 55 anni e tenente colonnello dell’Arma dei Carabinieri, l’uomo che alle prime luci dell’alba di venerdì 28 gennaio 2022, è stato investito e ucciso da un’auto, mentre faceva jogging in zona Pincio.

L’incidente che ha come protagonista il carabiniere cinquantacinquenne si è consumato in viale Gabriele D’Annunzio, a Roma, è qui che l’uomo è stato investito da un’auto, più precisamente una Toyota Aygo condotta da una ragazza di 21 anni.

Dopo il violentissimo impatto, Pastore è stato prontamente trasportato presso il Policlinico Umberto I, dove è arrivato in codice rosso a causa delle gravissime ferite riportate e dove è deceduto poco dopo.

Antonio Pastore è l’uomo morto nell’incidente al Pincio: una vita dedicata all’Arma dei Carabinieri

Antonio Pastore era uno stimatissimo tenente colonnello dei Carabinieri, l’uomo era originario di Lucera, cittadina in provincia di Foggia, ma da anni ormai prestava servizio a Roma, più precisamente al Viminale.

La notizia della prematura scomparsa di Pastore infonde dolore e sgomento in tutti coloro che hanno avuto l’onore di conoscerlo e di collaborare con lui, il comandante generale Teo Luzi e l’intera Arma dei Carabinieri si sono stretti alla famiglia del cinquantacinquenne.

Incidente al Pincio: indagini in corso sulla morte di Antonio Pastore

Gli agenti della Polizia Locale di Roma si stanno occupando di effettuare le indagini sulla morte di Antonio Pastore e in particolare sull’incidente che si è consumato in zona Pincio, più precisamente in viale Gabriele D’Annunzio.

Spetterà agli investigatori stabilire l’esatta dinamica dell’incidente e le eventuali responsabilità della conducente dell’auto coinvolta nel sinistro, che è stata sottoposta agli esami tossicologici e alcolemici di rito, test questi ultimi di cui ancora non si conosce e si attende l’esito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli