Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,20 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,17
    +0,26 (+0,36%)
     
  • BTC-EUR

    29.333,33
    +372,35 (+1,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    786,33
    -7,40 (-0,93%)
     
  • Oro

    1.802,10
    -3,30 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1770
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8560
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4784
    +0,0003 (+0,02%)
     

Incidente in barca sul lago di Garda, muore una coppia

·1 minuto per la lettura

AGI- Due turisti tedeschi sono indagati per lo scontro tra un motoscafo e una barca, sul lago di Garda, che è costato la vita a due persone.

L'impatto è avvenuto durante la notte e le vittime sono Umberto Garzanella, 37enne di Salò (Brescia), concessionario di impianti termici e sportivo amatoriale, e una 25enne residente a Toscalano Maderno (Bs).

Il corpo dell'uomo è stato trovato senza vita dalla Guardia Costiera, questa mattina intorno alle 5, su una piccola imbarcazione di legno, segnata da un profondo sbrego a prua. La barca era stata colpita da un motoscafo a nolo, che si era allontanato senza prestare i soccorsi. La donna è stata trovata successivamente nel lago. 

I carabinieri e la capitaneria di porto si sono messi subito alla ricerca del motoscafo e, una volta individuatolo, sono risaliti ai due turisti, che sono stati sentiti dai militari e ora risultano indagati per omicidio colposo e omissione di soccorso. 

 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli