Italia markets close in 13 minutes
  • FTSE MIB

    24.080,72
    +15,67 (+0,07%)
     
  • Dow Jones

    30.983,05
    -270,08 (-0,86%)
     
  • Nasdaq

    11.264,13
    -124,37 (-1,09%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,19 (+1,27%)
     
  • Petrolio

    112,43
    +0,22 (+0,20%)
     
  • BTC-EUR

    27.857,13
    -710,54 (-2,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    654,53
    -18,84 (-2,80%)
     
  • Oro

    1.840,70
    -0,50 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,0556
    -0,0031 (-0,30%)
     
  • S&P 500

    3.866,18
    -34,61 (-0,89%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,56 (+2,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.655,02
    +14,47 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8472
    -0,0009 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0298
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3547
    -0,0021 (-0,16%)
     

Incidente stradale a Eboli, auto si schianta contro un albero: morto un uomo di 63 anni

·1 minuto per la lettura
morte
morte

Tragedia in località Sant’Andrea ad Eboli, dove nel pomeriggio di mercoledì 26 gennaio 2022 ha avuto luogo un incidente stradale in cui ha perso la vita un uomo di 63 anni. La sua auto si è schiantata contro un albero e per lui non c’è stato nulla da fare.

Incidente stradale a Eboli

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo stava viaggiando a bordo della sua Fiat Panda quando all’improvviso si è scontrato con un albero lungo la strada che collega Eboli a Campagna, a ridosso del Quadrivio.

Residente a Giffoni Valle Piana e imprenditore edile di professione, l’impatto è stato talmente violento da provocargli traumi e ferite fatali che hanno vanificato ogni tentativo di rianimazione. Gli operatori sanitari del 118, accorsi sul posto, non hanno potuto infatti fare nulla se non constatare il suo decesso.

Ancora non è nota la motivazione dello schianto, se sia stata dovuta ad un eventuale malore del conducente, all’alta velocità o alla perdita di controllo del veicolo.

Incidente stradale a Eboli: indagini in corso

Sul luogo del sinistro sono giunti, oltre ai soccorritori, anche i Carabinieri che hanno effettuato i rilievi utili a determinare la dinamica dell’accaduto. Costoro hanno poi informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Salerno che, dopo l’esame esterno del cadavere, ha liberato la salma permettendo così ai familiari di procedere con i funerali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli